In attesa della prossima stagione del DTM, le tre case automobilistiche partecipanti al campionato (Audi, BMW e Mercedes) hanno già ufficializzato i propri piloti con cui si presenteranno ai nastri di partenza. L’ultima a svelare la propria line-up è stata la Mercedes, che in questa giornata ha reso noti i propri sei alfieri. Oltre alla già annunciata new-entry Edoardo Mortara, ci sono anche altri volti nuovi, tra cui il ritorno di Maro Engel, che manca nella categoria dal 2011.

Il nome sicuramente più importante è però quello del nostro Mortara, autore di una sensazionale stagione al volante dell’Audi lo scorso anno, chiusa come vice-campione dopo una bella sfida con il pilota BMW, Marco Wittmann. Annunciato già al termine dello scorso anno, l’italiano è stato ingaggiato a Stoccarda come prima punta della squadra, ed è quindi ovvio che sia lui uno dei maggiori indiziati per la lotta al titolo.

Dopo i quattro anni di esperienza (sempre con Mercedes) dal 2008 al 2011, un’altra novità importante di questo campionato è rappresentata dal ritorno nella serie di Maro Engel. Il pilota tedesco sarà anche impegnato nella Formula E, con cui il DTM condivide due date del calendario, quelle del Lausitzring e del Norisring, che cadono negli stessi giorni degli ePrix di Parigi e di Bruxelles.

Gli altri quattro piloti scelti dalla casa della stella a tre punte invece sono delle conferme. Faranno parte della squadra infatti anche Robert Wickens, Gary Paffett, Paul di Resta e Lucas Auer. Come pilota di riserva, invece, è stato scelto il giovane classe 1997 Maximilian Günther, vicecampione in carica della Formula 3 europea, in cui molto probabilmente il giovane gareggerà anche quest’anno.

Restano dunque fuori Daniel Juncadella, Christian Vietoris e Maximilian Gotz. Out anche Felix Rosenqvist, anch’egli impegnato in Formula E, dove attualmente occupa la quarta posizione in classifica. Sul suo conto si è espresso il capo Mercedes DTM Ulrich Fritz, che ha sottolineato la volontà di far rimanere lo svedese nel loro progetto: “Dati i suoi buoni risultati nelle prime gare in Formula E, abbiamo deciso insieme che non ha senso correre in entrambe le serie per quest’anno. Continueremo a seguire da vicino Felix e gli auguriamo tutto il meglio.”

Con le già note line-up di Audi (unica novità l’arrivo di Loic Duval dal WEC) e BMW, e quella appena annunciata dalla Mercedes, anche la stagione del DTM è pronta per iniziare, a partire dai test prestagionali: tra di esse, una data prevista anche sul circuito di Vallelunga.

Carlo Luciani

 

{jcomments on}

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.