Ultimo appuntamento con il campionato DTM sul circuito di Hockenheim in cui Muller vince una gara spettacolare, dopo una lunga battaglia conto René Rast.

Il campione in carica ha confermato la forma già mostrata a Zolder segnando la pole position e battendo Muller, suo rivale diretto al titolo.

Alla partenza, Muller ha sorpassato subito Rast portandosi in testa alla gara in Curva 1, mentre nelle retrovie avveniva l’incidente tra Newey e Wittmann, che ha costretto entrambi i piloti al ritiro.

E’ entrata quindi in scena la prima Safety Car, rientrata ai box dopo sei giri. Due giri più tardi, il campione in carica riuscirà a sorpassare Muller e portarsi in testa alla gara.

Al quattordicesimo giro Muller ha tentato di nuovo il sorpasso contro Rast. I due piloti sono arrivati ruota contro ruota alla Mobil 1 Kurve e il campione in carica ha mantenuto la traiettoria interna conservando la prima posizione.

Al 18° giro Muller è rientrato per il suo pit stop seguito da Rast al giro seguente, che perde la prima posizione a causa di un pit lento. Dieci giri più tardi, Rast riuscirà a riprendersi di nuovo la prima posizione.

Al giro successivo, Timo Glock usciva fuori pista causando l’ingresso della seconda Safety Car. Dopo tre giri la gara riparte e Rast riesce a mantenere la leadership della gara. Dietro di lui, Duval sorpassa Van Der Linde che scivola in ottava posizione.

Muller ha sorpassato di nuovo Rast andando a vincere la gara, con il campione in carica che si è dovuto accontentare del secondo posto. In terza posizione ha chiuso Jamie Green.

La gara di domani sarà decisiva per l’assegnazione del titolo piloti.

I risultati di gara-1 a Hockenheim

Chiara Zaffarano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.