auer dtm hockenheim-2
Credit: dtm.com

Dopo aver dominato in Gara 1, Kelvin van der Linde non è riusciuto a replicarsi nella corsa domenicale del DTM ad Hockenheim. A trionfare questa volta ci ha pensato Lucas Auer, che conquista così il suo secondo successo stagionale dopo la vittoria di Gara 2 ad Assen.

LAWSON ALLUNGA IN CLASSIFICA

Giornata importantissima per Liam Lawson, che grazie al secondo posto odierno è riuscito a creare un importante vantaggio in classifica piloti. Subito lotta tra il neozelandese ed il suo rivale per il titolo van der Linde, con il sudafricano che era scattato dalla pole position.

Il pilota Audi ABT ha però perso subito la leadership in favore di Auer, dovendo fare i conti anche con Lawson. I due sono entrati in contatto già al primo passaggio, con il sudafricano che ha tamponato l’avversario, venendo poi punito con una penalità di 5 secondi, alla quale sono stati successivamente aggiunti altri 5 per aver oltrepassato i limiti della pista.

Ad aggravare la situazione, van der Linde ha perso terreno in gara per un eccessivo consumo delle gomme, venendo superato da diversi avversari e terminando la corsa soltanto al decimo posto al netto anche delle penalità.

Podio completato invece da Maximilian Götz, seguito immediatamente da Philip Ellis e Daniel Juncadella. Poco più distante invece Alex Albon, al volante dell’altra Ferrari. Settimo Marvin Dienst, davanti ad Arjun Maini e Vincent Abril.

Fuori dalla top ten invece Mike Rockenfeller, che ancora una volta ha provato una strategia con pit stop ritardato che però non ha pagato. Alle sue spalle Marco Wittmann, ormai fuori dai giochi per la corsa al titolo.

Per quanto riguarda l’assegnazione dei titoli, Mercedes conquista il titolo costruttori. Nulla di deciso invece tra i piloti, con Lawson che guida la classifica piloti con 14 punti di vantaggio quando mancano soltanto due gare al termine della stagione. Ne sapremo di più tra una settimana, quando l’appuntamento del Norisring segnerà la fine di questa stagione del DTM 2021.

CLASSIFICA GARA 2 DTM HOCKENHEIM

LEGGI ANCHE:

DTM | Hockenheim, Gara-1: dominio di Kelvin van der Linde

Carlo Luciani

Carlo Luciani, nato a Salerno l’8 luglio 1996. Vivo a Teora, in Irpinia, terra non propriamente nota per i motori. Nonostante ciò, fin da piccolo sono rimasto profondamente affascinato dal mondo del Motorsport, al quale mi sono avvicinato vedendo vincere Michael Schumacher sulla Ferrari. Alla passione per i motori ho unito quella per la scrittura, e ad oggi sono Giornalista pubblicista e laureando in Ingegneria meccanica presso l’Università Federico II di Napoli. Nel 2020, insieme al collega e amico Michele Montesano, ho pubblicato il primo libro marchiato LiveGP.it “Veloci più del tempo: i protagonisti italiani del Motorsport dagli albori agli anni ‘70”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.