Per la prima volta nella sua storia, la gloriosa Daytona 500 Nascar vedrà una donna partire dalla pole position. A realizzare l’impresa è stata Danica Patrick, 30enne pilota originaria del Wisconsin, che ha ottenuto il proprio giro record alla media di 317 km/h, staccando di soli 33 millesimi l’asso delle ruote coperte americane Jeff Gordon. Se qualcuno dovesse stupirsi di tale risultato, gli basterebbe andare a rileggere il curriculum della Patrick, la quale denota un pedigree motoristico di tutto rispetto: una lunga esperienza alle spalle in Indycar dal 2005 al 2011, nel corso della quale ha ottenuto tre pole position ed una vittoria, conseguita alla Indy Japan 300 a Motegi nel 2008. Dopodichè, la decisione di passare dallo scorso anno alle ruote coperte, con la partecipazione al campionato Nascar Nationwide Series e a quello Sprint Cup. Al di fuori delle corse, la Patrick ha fatto valere le proprie “doti” realizzando un calendario e posando per alcuni servizi fotografici in qualità di testimonial pubblicitaria. Ma è probabilmente con la tuta ignifuga da pilota che Danica attende la propria definitiva consacrazione: per farlo tenterà di centrare il successo nella prestigiosa gara in programma domenica prossima.

{jcomments on}

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.