Uno scatenato Al-Attiyah conquista l’ottava tappa della Dakar 2021
Uno scatenato Al-Attiyah conquista l’ottava tappa della Dakar 2021

Passato il giro di boa della Dakar 2021 sono sempre gli stessi i protagonisti della maratona: Nasser Al-Attiyah e Stephane Peterhansel. Con l’alfiere del team Toyota Gazoo Racing che ha conquistato la seconda tranche della Tappa Marathon seguito da Carlos Sainz. Ma è sempre il francese del team Mini X-Raid, classificatosi terzo a fine giornata, a comandare nella classifica generale.

Al-Attiyah continua l’assalto alla Dakar

Continua la lotta al vertice nella Dakar 2021. Dopo la buona prova di ieri di Peterhansel, in cui aveva provato a dare la zampata definitiva, oggi è arrivata l’immediata risposta di Al-Attiyah. Il qatariota ha dominato la frazione fin dai primi chilometri. Nella seconda parte della Tappa Marathon, che ha portato la carovana da Sakaka a Neom, il pilota Toyota ha conquistato l’ennesimo successo. Al-Attiyah ha ridotto così il distacco nei confronti del battistrada Peterhansel, giunto terzo al traguardo, a poco meno di cinque minuti. Sainz ha provato a smuovere la classifica insidiando il qatariota, ma ha dovuto desistere, arrivando a fine giornata secondo a poco meno di un minuto. Il madrileno, seppur terzo in classifica assoluta, è ormai fuori dai giochi: a quasi trentanove minuti dalla vetta, Sainz può solamente sperare in un ribaltone ai piani alti.

Le Peugeot dell’Abu Dhabi Racing in gran spolvero

Dopo i primi tre classificati troviamo il vuoto! A quasi tredici minuti dal primo troviamo la prima Peugeot 3008 DKR del team Abu Dhabi Racing, quella di Khalid Al Qassimi, seguita dalla gemella di Cyril Despres. I due, nonostante il caldo desertico, hanno fatto sudare freddo il team: dandosi battaglia dal primo all’ultimo dei 375 Km cronometrati, arrivando al traguardo con soli cinque secondi di scarto. Sesto Jakub Przygonski, sul Toyota Hilux del team Overdrive, seguito dall’ufficiale Toyota Shameer Variawa per la prima volta, in questa Dakar, nei piani nobili della classifica. Nonostante l’undicesimo posto di tappa, Nani Roma e il suo Buggy Prodrive del Bahrain Raid Xtreme mantengono saldamente la quinta posizione in classifica generale.

Classifica generale dopo lo Stage 8 

Kamaz detta legge nei camion

Come prevedibile il team Kamaz sta facendo il bello e cattivo tempo nella classe Truck della Dakar 2021. Il panzer team Kamaz ha ottenuto una tripletta con tutti gli equipaggi racchiusi in poco più di due minuti. A trionfare è stato Anton Shibalov che ha preceduto i suoi team mate Andrey Karginov e Dmitry Sotnikov. Con quest’ultimo che, nella classifica generale, sta dettando legge, seguito da Shibalov e Airat Mardeev.

Stage 9: Neom – Neom

La carovana della Dakar si appresta ad effettuare la sua seconda tappa ad anello: quella che si snoda nei pressi della città di Neom. Con 465 Km di speciale e 109 Km di collegamento, unite alla varietà di fondo, collocano questa prova fra le più dure della Dakar 2021. Il panorama sarà mozzafiato. Ma il percorso si snoderà fra sabbia, ghiaia e asfalto. Nonostante tutto, l’incognita è sempre dietro l’angolo e difficilmente i piloti schiacceranno il gas fino in fondo.

Michele Montesano

Leggi anche: DAKAR 2021 | AUTO, STAGE 7: YAZEED AL RAJH SVETTA SU STÉPHANE PETERHANSEL

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.