Il team Toyota Gazoo Racing ha presentato a Salou la propria line-up, ufficializzando la presenza di Fernando Alonso alla prossima Dakar che si correrà in Arabia Saudita nei primi giorni di Gennaio.

Il due-volte campione del mondo di Formula 1 ha iniziato la propria preparazione prendendo parte all’ultimo appuntamento della “Coppa del mondo Rally Tout Terrain” svoltosi in Marrocco, guidando una Toyota Hilux ed affiancato dal navigatore Marc Coma.

Alonso ha dichiarato durante la presentazione: “Dopo aver partecipato alla gara in Marocco ho capito ancora di più le differenze tra correre su una pista ed affrontare un raid. Sarò al via di questa gara per arrivare alla fine, perché solo il 40% dei partecipanti finiscono questo tipo di competizioni. Possiamo dire che ho praticamente zero possibilità di vittorie, però sono molto motivato e credo di poter competere con i migliori di questa specialità.”

Lo spagnolo ha già dimostrato la sua versatilità come pilota, vincendo due volte la 24 ore di Le Mans, il mondiale Endurance e Daytona, mentre non ha avuto fortuna nella sua avventura nella 500 miglia di Indianapolis.

Insieme ad Alonso, completano la line-up della Toyota il vincitore della passata edizione della Dakar, Nasser Al Atthiyah, il sudafricano Giniel de Villiers e l’olandese Bernhard Ten Brinke.

Non ci resta che attendere il via della Dakar 2020 per vedere in azione Fernando Alonso in questa sua nuova avventura agonistica.

Chiara Zaffarano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.