Il caldo record di questi giorni ha accompagnato anche il CIV nel round di Misano Adriatico. Il settimo round del campionato italiano ha visto il ritorno alla vittoria di Michele Pirro in SBK e di Lorenzo Gabellini in SSP.




SBK. Il digiuno di vittorie di Michele Pirro si è interrotto subito. Se a Imola Lorenzo Savadori era riuscito a sorprendere il collaudatore Ducati MotoGP, qui a Misano Pirro è tornato il mattatore di sempre. Dopo un inizio nel quale ha seguito Lorenzo Savadori, al quinto giro è passato al comando ed ha allungato fino a prendersi un margine di sicurezza che gli ha permesso di tagliare il traguardo in prima posizione. Alle sue spalle proprio Lorenzo Savadori. Completa il podio Riccardo Russo con la seconda Panigale V4, staccato di oltre dieci secondi. Quarta posizione per Luca Vitali, che vince la volata che ha visto chiudere quattro piloti in sette decimi, davanti a Samuele Cavalieri, Lorenzo Zanetti e Matteo Baiocco. Chiudono la top10 Roberto Tamburini, Kevin Calia e Federico D’Annunzio.

SSP. Lorenzo Gabellini si riprende la tabella tricolore grazie alla vittoria di oggi ed all’undicesimo posto di Massimo Roccoli. Sul podio con Gabellini salgono Davide Stirpe, che a lungo ha comandato la gara, e Luca Ottaviani. Quarto posto per Kevin Manfredi che ha tagliato il traguardo davanti a Stefano Valtulini, Marco Bussolotti, Yuki Okamoto e Mattia Casadei. Chiudono la top10 Luca Bernardi e Roberto Mercandelli, solo undicesimo Massimo Roccoli, che perde la leadership del campionato in favore di Gabellini per un solo punto.

Mathias Cantarini 

Foto Bonora Agency

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.