Aci Sport
Credits: Julian D'Agata

Nella splendida cornice del Palazzo dei Congressi di Taormina si è svolta la Premiazione dei Campionati Automobilistici Siciliani ACI Sport e del Premio Nino Vaccarella. Durante la cerimonia è stato assegnato anche il “Pilota dell’Anno” che è andato a Gabriele Minì.

UNA PARATA DI STELLE

Una cerimonia prestigiosa organizzata dalla Delegazione ACI Sport Sicilia guidata da Daniele Settimo, e che alla presenza di numerosi ospiti d’onore tra cui il Presidente dell’Automobile Club d’Italia Sticchi Damiani ha consegnato premi e riconoscimenti ai migliori protagonisti delle stagioni 2020 e 2021 nelle rispettive categorie. Un pomeriggio ricco di sorprese e di nomi famosi dell’automobilismo internazionale come Giancarlo Minardi, Antonello Coletta, Gabriele Minì e Alfio Spina. Ma anche nomi della politica come il Presidente della Regione Nello Musumeci, Giancarlo Cancelleri ed il Sindaco di Taormina Mario Bolognari. Il tutto per ritornare a celebrare i grandi campioni dell’automobilismo siciliano con un evento che non si svolgeva in presenza dal 2019.

Il Delegato di ACI Sport Sicilia Daniele Settimo ha aperto la Cerimonia ringraziando il suo staff e le massime cariche della federazione. Un ringraziamento particolare è andato al Presidente Angelo Sticchi Damiani per aver salvato grazie al suo intervento la Targa Florio nel 2013. Il Presidente Angelo Sticchi Damiani a riguardo ha dichiarato: “Quello che ho fatto per la Targa Florio l’ho fatto con grande passione. La prima volta che venni in Sicilia nel 1975 rimasi affascinato dal pubblico e dall’atmosfera, e capii subito perché questa gara non poteva finire. Doveva continuare e grazie alla collaborazione di tutto ACI Sport ci siamo riuscitiA proposito del difficile momento dovuto alla pandemia che la federazione ha affrontato. Voglio dire che siamo riusciti a trasformarlo in una grande opportunità portando in Italia nel 2020 tre GP di Formula 1 e due prove di Campionato Mondiale di Rally” .

PREMIO NINO VACCARELLA

Un occasione quella andata in scena a Taormina che è servita anche ad onorare la memoria del più grande pilota siciliano di tutti i tempi: Nino Vaccarella il “Preside Volante” con un premio a lui dedicato. Premio Nino Vaccarella che è stato vinto ex aequo dal Presidente dell’ACI Angelo Sticchi Damiani e da Antonello Coletta, storico capo delle competizioni GT della Scuderia Ferrari. Premio che è stato consegnato da Giovanni Vaccarella, figlio del Preside Volante. 

Antonello Coletta ha dichiarato: “Sono onorato di aver ricevuto questo premio. Nino Vaccarella è stato davvero un campione nella vita ma anche in pista ed ha fatto conoscere la Sicilia in tutto il mondo. Ha corso tanto con le vetture del cavallino, è particolarmente di buon auspicio questo premio nell’anno che precede il ritorno della Ferrari nella massima divisione dei prototipi”

PILOTA DELL’ANNO

Il premio “Pilota dell’Anno” è invece andato all’astro nascente dell’automobilismo siciliano Gabriele Minì, che ricordiamo è stato il vincitore anche del nostro LiveGP Award ed il primo campione italiano F4. Minì ha ricevuto il premio direttamente dalle mani di Giancarlo Minardi che lo ha visto crescere fin dai kart e lo ha sempre seguito tramite la scuola federale. Minardi ha infatti dichiarato: “Gabriele Minì non ha bisogno di presentazioni. Seguiamo Gabriele tramite la scuola federale fin da quando correva nei kart. E’ stato il primo campione italiano F4 ed adesso e alla sua seconda stagione in F.Regional dove ha già ottenuto ottimi risultati. Il successo sicuramente scorre nel suo DNA”.

VOLANTI SICILIA

Assegnati anche i prestigiosi Volanti Sicilia d’Oro, Argento e Bronzo. Volante di bronzo che è stato vinto da Alfio Spina, che in questo 2022 farà il suo debutto in F4 Italian Championship dopo aver brillato nei kart. Giovanni Moceri “il Professore della Regolarità” si è aggiudicato il Volante d’Argento mentre il Campione delle Cronoscalate Domenico Cubedda ha ricevuto il premio più prestigioso: il Volante d’Oro. Un visibilmente emozionato Alfio Spina ha dichiarato: “In questa stagione inizia una nuova fase della mia carriera sportiva con il passaggio dai kart alle monoposto. Sarà una nuova avventura in un ambiente anch’esso nuovo dove avrò l’opportunità di imparare molto per la mia crescita sportiva”.

LA GALLERY

Tanti premi ed una serata indimenticabile quindi quella organizzata dalla Delegazione ACI Sport Sicilia che è riuscita a portare nella splendida cornice di Taormina una premiazione che non si svolgeva in presenza dal 2019. Un grande applauso va a Daniele Settimo ed a tutto il suo staff, che grazie al loro lavoro stanno riportando la Sicilia sempre più al centro del panorama motoristico italiano. Ecco le foto della serata:

Julian D’Agata

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.