SBK Jerez Ducati Bautista FP 1
Alvaro Bautista impegnato nel Mondiale SBK a Jerez, nelle Free Practice

Dopo una FP1 costellata di Yamaha, Alvaro Bautista trova la quadra della sua Ducati SBK in quel di Jerez e ripristina l’ordine nella classe. Distacchi ristretti per Van Der Mark (+0.226), Rea (+0.304), Lowes (+0.411) e Sykes, ultimo sotto il muro del 40 a mezzo secondo dalla vetta. Risale Melandri con il sesto tempo davanti al compagno di squadra Cortese; le Honda chiudono la classifica.

RIMETTETEVI IN RIGA!

Alvaro Bautista difficilmente avrebbe permesso a qualcuno della SBK di infastidirlo a casa sua, a Jerez de la Frontera. È infatti suo il miglior tempo del venerdì, attestatosi su un 1’39”428: l’alfiere Aruba.it Ducati ha messo immediatamente in chiaro il fatto che Imola fosse un caso a sé, dovuto anche ad una forma fisica imperfetta. Dietro di lui finalmente troviamo una Yamaha molto competitiva, quella di Michael Van Der Mark, che ferma il cronometro appena due decimi dopo il tempo di Bautista.

REA NEL PANINO YAMAHA

La terza posizione a tre decimi dalla vetta riguarda il penta-campione SBK Jonathan Rea, che a Jerez si è sempre trovato discretamente bene con la sua Kawasaki. Rea è però incastrato nel panino Yamaha, con Lowes che lo segue ad un solo decimo. Dietro di loro osserva e si prepara Tom Sykes, di nuovo molto competitivo sin dal venerdì con la sua BMW S1000RR, che ancora è orfana del motore Superbike, previsto in arrivo a Misano Adriatico.

IL RITORNO DI MELANDRI, HONDA LONTANA

Una bella sopresa per noi italiani la rappresenta Marco Melandri, che sfiora il ’39 stilando un 1’40”030 che fa ben sperare per le qualifiche di domani, nonché per Gara 1. Segue il ravennate l’altra GRT Yamaha condotta da Sandro Cortese, solo due centesimi peggiore di Melandri e migliore di due decimi rispetto a Rinaldi, ottavo in classifica. Chiudono la top ten Leon Haslam e Toprak Razgatlioglu, mentre continuano i problemi in Honda: Del Bianco, Takahashi e Kiyonari restano in fondo alla classifica insieme a Tommy Bridewell, che ha però saltato le FP2.

WORLDSBK FREE PRACTICE COMBINED RESULTS

1 A. BAUTISTA ESP ARUBA.IT Racing – Ducati  1’39.428
2 M. VAN DER MARK NED Pata Yamaha WorldSBK Team +0.226
3 J. REA GBR Kawasaki Racing Team WorldSBK +0.304
4 A. LOWES GBR Pata Yamaha WorldSBK Team +0.411
5 T. SYKES GBR BMW Motorrad WorldSBK Team +0.506
6 M. MELANDRI ITA GRT Yamaha WorldSBK +0.602
7 S. CORTESE GER GRT Yamaha WorldSBK +0.629
8 M. RINALDI ITA BARNI Racing Team Ducati +0.862
9 L. HASLAM GBR Kawasaki Racing Team WorldSBK +0.911
10 T. RAZGATLIOGLU TUR Turkish Puccetti Racing Kawasaki +0.976
11 C. DAVIES GBR ARUBA.IT Racing – Ducati +1.209
12 J. TORRES ESP Team Pedercini Racing Kawasaki +1.314
13 L. BAZ FRA Ten Kate Racing – Yamaha +1.427
14 L. MERCADO ARG Orelac Racing VerdNatura Kawasaki+1.490
15 M. REITERBERGER GER BMW Motorrad WorldSBK Team +1.614
16 A. DELBIANCO ITA Althea Mie Racing Team Honda +2.300
17 Y. TAKAHASHI JPN Moriwaki Althea Honda Team +2.497
18 T. BRIDEWELL GBR Team Goeleven Ducati +2.588
19 R. KIYONARI JPN Moriwaki Althea Honda Team +2.744

SBK | TUTTI A JEREZ PER LA CACCIA A BAUTISTA; REA AFFILA LA KAWASAKI

Alex Dibisceglia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.