MotoGP FRA Le Mans QP Marquez 1
Marc Marquez in una delle sue acrobazie a Le Mans per il GP di Francia 2019

Le Q1 hanno visto un Valentino Rossi scegliere controcorrente le gomme slick, passando attraverso la prima sessione di qualifiche della MotoGP a Le Mans con un ottimo tempo coadiuvato da una condizione di pista favorevole. Nel Q2 la pioggia è tornata a farsi sentire, livellando le prestazioni e regalando la Pole a Marquez, seguito da Petrucci e Miller. Pletora di cadute nel secondo turno.

Q1: AZZARDO ROSSI CON LE SLICK, PASSA INSIEME A MORBIDELLI 

Il primo turno di qualifiche in quel di Le Mans ha visto una pista decisamente umida, a tratti innaffiata da rapidi rovesci di pioggia e quindi estremamente difficile da interpretare. In queste condizioni difficili è Valentino Rossi a fare la scelta controcorrente già dal primo giro disponibile, scendendo immediatamente in pista con le gomme slick e conquistando il miglior giro in 37 alto.  

A metà turno tutti i piloti sono stati costretti al cambio per poter trovare un tempo utile al passaggio di categoria, ma il ritorno della pioggia nel primo e nel secondo settore non hanno permesso di chiudere una tornata intera in condizioni sufficienti, rendendo di conseguenza il tempo di Morbidelli stampato ad inizio turno buono per il passaggio alle Q2. 

Q2: MARQUEZ POLEMAN CON SCIVOLATA, PETRUCCI E MILLER IN PRIMA FILA 

La prima parte della seconda sessione è servita principalmente ai piloti per conoscere la situazione della pista. Rossi ha replicato la scelta delle Q1, salvo accorgersi immediatamente che la pista non era sufficientemente asciutta per poter utilizzare le gomme slick. Il miglior tempo della prima parte della qualifica è stato appannaggio di Marc Marquez, che conquista la pole della MotoGP a Le Mans ma che si è reso anche protagonista di una innocua scivolata nel tratto in discesa che gli è costato tempo prezioso per rientrare nel box.  

A terra anche Jack Miller, Pol Espargarò e Takaaki Nakagami, simbolo chiaro che la pista non garantiva ormai il grip necessario per poter insidiare il tempo di Marquez. Il “Cabroncito” autografa quindi la pole seguito da Petrucci, Mille, Doviziso, Rossi e Morbidelli. Apre la terza fila Nakagami insieme a Lorenzo ed Aleix Espargarò, chiudono in quarta fila QuartaròVinales e Pol Espargarò. 

MOTOGP QP, FINAL RESULTS 

1  93  M. MARQUEZ  1:40.952 
2  9  D. PETRUCCI  +0.360 
3  43  J. MILLER  +0.414 
4  4  A. DOVIZIOSO  +0.600 
5  46  V. ROSSI  +0.703 
6  21  F. MORBIDELLI  +0.729 
7  30  T. NAKAGAMI  +1.107 
8  99  J. LORENZO  +1.115 
9  41  A. ESPARGARO  +1.498 
10  20  F. QUARTARARO  +1.557 

 

MOTOGP | GP FRANCIA, PROVE LIBERE: VINALES IL PIÙ VELOCE DAVANTI A MARQUEZ E QUARTARARO

Alex Dibisceglia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.