zanardi terapia intensiva
Alex Zanardi è stato trasferito in terapia intensiva all'ospedale San Raffaele

Alex Zanardi è stato ricoverato in terapia intensiva all’ospedale San Raffaele di Milano, così come riportato dal direttore sanitario dell’ospedale Valduce, struttura nella quale il campione era stato trasferito per il percorso di riabilitazione.

L’ex pilota di Formula 1 si trova in gravi condizioni in seguito ad un incidente in cui rimase coinvolto mentre prendeva parte ad una gara benefica in handbike su strada. Ancora adesso si cerca di fare luce sulle motivazioni dell’incidente, tuttavia ciò che conta sono le condizioni dell’atleta 53enne.

Nei giorni successivi all’incidente le condizioni erano state stabilizzate all’Ospedale di Siena e Zanardi sembrava che potesse migliorare sempre più. Oggi, però, l’atleta paralimpico ha subito un netto peggioramento. Le sue condizioni, infatti, sono diventate instabili. I medici hanno preferito riportarlo in Terapia Intensiva per motivi precauzionali.

Alex Zanardi in Terapia Intensiva: il comunicato

Il direttore sanitario dell’ospedale Valduce, Claudio Zanon, ha rilasciato un comunicato ufficiale.

In data odierna, a fronte di intercorsa instabilità delle condizioni cliniche del paziente Alex Zanardi, dopo opportune consultazioni con il Dr. Franco Molteni, Responsabile del Dipartimento di Riabilitazione Specialistica Villa Beretta, struttura afferente all’Ospedale Valduce, dove il paziente era degente dal 21 luglio, e gli specialisti di riferimento, è stato disposto il trasferimento dello stesso, con adeguati mezzi e adeguata assistenza, presso il reparto di Terapia Intensiva dell’Ospedale San Raffaele di Milano”.

Le successive manovre rimarranno private: infatti “non verranno rilasciate ulteriori informazioni sul caso”.

Così ci ritroviamo ancora una volta con il fiato sospeso e le labbra unite in preghiera, cercando di trasmetter al campione tanta forza. Perché chi è un guerriero non si arrende mai e ci prova sempre, finchè non vince.

Alex, senza ombra di dubbio, è un guerriero.

Silvia Giorgi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.