Il leader del WTCC, Tiago Monteiro, è stato vittima di un brutto incidente mentre era impegnato in alcuni test test a Barcellona al volante della sua Honda Civic nella giornata di mercoledì. Il pilota portoghese è uscito di pista alla curva 1, finendo per impattare violentemente contro le protezioni. Nonostante il forte schianto, il pilota è rimasto cosciente e i commissari hanno usato tutte le precauzioni del caso per estrarre il portoghese da ciò che rimaneva della sua Honda.

 

Il pilota è stato in seguito trasportato dapprima al centro medico del circuito e in seguito in ospedale, dove i medici l’hanno sottoposto a diversi esami, che hanno escluso che la possibilità di fratture.
La notizia dell’incidente di Monteiro è stata resa pubblicata solo nelle scorse ore tramite un comunicato ufficiale emesso dal team Castrol Honda: “Tiago è stato estratto dalla macchina e condotto al centro medico, conoscente e senza fratture, per poi essere trasferito in ospedale, dove rimane tutt’ora in osservazione. Una risonanza magnetica, compiuta nella giornata di oggi, ha escluso ulteriori danni fisici, ma come forma di precauzione il pilota rimarrà sotto osservazione per tutto il weekend per poi iniziare il suo recupero”.

Il comunicato ha concluso sottolineando che nei prossimi giorni saranno fornite ulteriori notizie riguardanti lo stato di salute del pilota, e che lunedì 13 sarà valuta la possibilità di trasferire il pilota in una struttura medica in Portogallo per cominciare il recupero. La Honda spera che il recupero completo del pilota possa avvenire prima della prossima tappa del mondiale WTCC, in programma il 14/15 ottobre in Cina: attualmente Tiago Monteiro è il leader del mondiale piloti con 12 punti di vantaggio su Thed Bjork, alfiere della Volvo.

Chiara Zaffarano

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.