Audi ha svelato i propri equipaggi per la 24 Ore di Le Mans 2014, ufficializzando il ritorno di Marco Bonanomi quale pilota titolare. Il 28enne lecchese, difatti, affiancherà Filipe Albuquerque e Oliver Jarvis a bordo di una delle tre vetture che verranno schierate dalla casa di Ingolstadt, dopo aver ricoperto il ruolo di riserva nella passata edizione della classica francese. Bonanomi ritorna così a correre nel mondiale Endurance dopo un 2013 passato a sviluppare la nuova Audi R18 e-tron quattro, con cui l’anno precedente aveva conquistato il 3° posto assoluto nella maratona della Sarthe.

Il pilota brianzolo ha espresso tutta la propria soddisfazione per il ritorno da protagonista nella prestigiosa gara di durata: “Sono molto contento di tornare in gara a Le Mans e per questo ringrazio Audi e Wolfgeng Ullrich. Con Oliver e Filipe formiamo senza dubbio un equipaggio competitivo e affiatato, capace di puntare molto in alto. In primavera sarà fondamentale prepararsi al meglio, ed essere in gara alla Sei Ore di Spa-Francorchamps sarà senz’altro un ottimo modo per trovare il feeling perfetto in vista della leggendaria 24 ore”. Dopo una prima parte di carriera coronata dal successo in F. Renault 2.0 nel 2000 e dal secondo posto in F.3000 Euro Series nel 2006, Bonanomi è passato alle ruote coperte nel 2010, conquistando la piazza d’onore nel GT3 italiano a bordo di un’Audi R8 LMS. Per quanto riguarda gli altri due equipaggi della casa tedesca, essi saranno composti da Duval, Kristensen e Di Grassi sulla vettura numero 1, mentre sulla numero 2 gareggeranno il tedesco André Lotterer, il francese Benoit Treluyer e lo svizzero Marcel Fassler.

{jcomments on}

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.