24 Le Mans

L’orologio segna le 21:00 e i piloti hanno corso cinque ore di gara della 24 Ore di Le Mans edizione 2021. Con diciannove ore ancora da correre, al comando della classifica generale troviamo la Toyota #7. Vi ricordiamo che potete seguire in diretta la maratona della Sarthe con la cronaca web di LiveGP curata dal nostro esperto di Endurance, Luca Pellegrini.

Partenza bagnata e due giri supplementari dietro la safety car. Conway scatta bene con la Toyota #7. Va meno bene a Buemi, Toyota #8, letteralmente tagliato fuori da Pla alla chicane Dunlop. Dieci secondi di penalità a Pla e Buemi deve risalire la china. Prima ora che vede in testa la Toyota #7.

Andamento stabile nelle ore successive, con Conway al comando della gara fino al suo passaggio a Kobayashi. Notiamo che Conway ha subito una foratura al posteriore destro. Buemi riduce in maniera graduale il distacco, ma una toccata e le diverse strategie di pit-stop riallargano il gap, nel momento in cui passa il volante ad Hartley.

Linearità fino alla quarta ora, quando fa il suo primo intervento la safety car. Gomes su Aston Martin picchia duro ad Indianapolis. Per il brasiliano è il ritiro. I tre diversi “treni” di safety car scatenano il caos, con vetture che finiscono dietro auto di servizio di classi differenti. Al restart Kobayashi riparte con un vantaggio di 1’13” su Hartley, progressivamente ricucito, anche se la Toyota #8 deve fare un pit-stop.

In casa Glickenhaus la #708, protagonista del contatto con Buemi al via, è finita con un giro di ritardo rispetto alle LMP2 in nona piazza; la #709 viaggia al 13° posto. In LMP2, Antonio Felix da Costa domina le prime 2h30m, ma subito dopo il cambio con Anthony Davidson sbaglia alla chicane Dunlop e perde tempo, tanto che va in testa alla classe la #26 G-Drive Aurus di Franco Colapinto. Alla ripartenza dalla safety-car la JOTA Oreca-Gibson #28 di Tom Blomqvist prende il comando di classe.

In GTE Pro, la Ferrari prende il controllo della gara e le vetture di AF Corse mantengono il comando. Dietro, molti scambi di posizione e la vettura di servizio non scombina più di tanto le primissime posizioni di classe.

Attualmente il duo Toyota (con la #7 e la #8) sta comandando le danze, mentre siamo in un periodo di safety car dovuto all’incidente tra due United Autosports alla curva Dunlop.

I tempi live della sessione sono disponibili qui.

Luca Colombo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.