EuroCup-3
Credits: EuroCup-3 Facebook page

La stagione 2023 vedrà ai nastri di partenza l’inedita EuroCup-3, una nuova categoria continentale promossa dagli organizzatori del F4 Spanish Championship, con il quale condividerà una parte degli appuntamenti in programma. Proprio il promoter del campionato, Alvaro Martinez de Tejada, ha svelato in anteprima a LiveGP.it le tappe previste in calendario, che sbarcherà anche a Monza nel mese di Giugno.

L’EuroCup-3 vedrà lo svolgimento di quattro appuntamenti in Spagna ed i restanti quattro nel resto d’Europa, con l’apertura nel primo week-end di Maggio a Spa Francorchamps. Per il momento sono quattro i team già confermati, anche se sono in arrivo nuove adesioni. E’ chiaro l’intento della serie di portare gradualmente in alto i piloti che arrivano dalla Formula 4 ad una categoria di maggiore rilievo, mantenendo al tempo stesso un budget contenuto.

IL FORMAT DEL WEEKEND DI GARA

Il format di gara della EuroCup-3 sarà composto da due sessioni di prove libere da 40 minuti ciascuna, distribuite tra il venerdì ed il sabato a seconda del programma di ogni singolo weekend. Quindi toccherà alle qualifiche: anche qui saranno previste 2 sessioni, ciascuna da 15′, le quali andranno a determinare lo schieramento di partenza di ogni singola manche. Entrambe le gare avranno una durata di 30 minuti + 1 giro ognuna.

Il metodo di attribuzione del punteggio sarà quello canonico, con 25 punti assegnati al vincitore, 18 al secondo, 15 al terzo e poi via fino all’unico punto assegnato al decimo classificato. Ogni pilota potrà accumulare fino ad un massimo di 57 punti per weekend di gara (2 per la pole e 1 per il giro veloce), mentre ogni team potrà contare su un bottino massimo di 86 punti per round.

LA VETTURA

La monoposto avrà un telaio Tatuus con un pacchetto aerodinamico ottimizzato per favorire i sorpassi, essendo inoltre dotata di un sistema push-to-pass. Il peso complessivo auto-pilota sarà inferiore rispetto alle categorie simili.

Il motore Alfa Romeo sarà preparato da Autotecnica Motori. Composto da 4 cilindri, con 4 valvole per cilindro da 1750 cc e circa 280 cavalli. Sarà concesso cambiare solo un motore a stagione e due turbo durante l’anno. Le gomme saranno Hankook: saranno consentiti un massimo di 3 set di gomme nuove e 2 set di pneumatici usati per ogni weekend di gara. Nei test si potranno usare solo 2 set di gomme nuove e 2 set di gomme usate. I freni utilizzati saranno PFC.

TEAM E PILOTI

Già quattro team hanno dato la propria adesione alla nuova serie, in attesa di nuove entrate: primo fra tutti il team MP Motorsport (campione 2021 di F4 spagnola con Dilano Van T’ Hoff). Saranno della partita il team Drivex, GRS Team e Campos Racing (campione 2022 tra le scuderie nella F4 spagnola).

Per quanto riguarda i piloti, dovranno avere compiuto 16 anni ed essere in possesso di Licenza C. Per rientrare fra i rookie, un pilota non dovrà avere effettuato più di 9 gare a bordo di una vettura di simile categoria dal 1° gennaio 2023.

IL CALENDARIO

Come abbiamo sottolineato il calendario sarà formato da otto tappe in totale, di cui quattro sul territorio spagnolo. Lo start sarà dal circuito belga Spa-Francorchamps il 6 e 7 maggio, in compagnia della F4 spagnola.

La seconda tappa, sempre in concomitanza con la F4 iberica, andrà in scena ad Aragon l’ultimo weekend di maggio (27-28), mentre il terzo appuntamento si svolgerà nel Tempio della velocità di Monza, il 10 e 11 giugno.

Una sola tappa anche a Luglio, sul tracciato olandese di Zandvoort, dove i ragazzi dell’EuroCup-3 affronteranno il quarto round stagionale. Si ripartirà a fine settembre, dopo la pausa estiva: il quinto appuntamento stagionale sarà il 23-24 Settembre a Jerez, di nuovo al fianco della F4 spagnola.

Il fine settimana successivo (30 Settembre-1° Ottobre) si tornerà ancora in pista in Portogallo, all’Estoril. Valencia ospiterà la seconda tappa di Ottobre, il 21 e 22 del mese, mentre il sipario della stagione EuroCup-3 calerà a Barcellona l’11-12 Novembre.

Sarà consentito un massimo di 12 giorni all’anno per quanto concerne i test, con almeno sei venerdì di test all’interno del weekend di gara. Le prove private saranno invece proibite dal 1° marzo 2023.

Giulia Scalerandi

Leggi anche: F. REGIONAL | UN ALTRO GRADINO PER KIMI ANTONELLI, DEBUTTO CON PREMA NEL 2023

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.