Romeo Ferraris ha aperto le porte della sua sede di Opera, alle porte di Milano, in occasione della prima “Romeo Ferraris Experience”. Una selezionata lista di clienti e di media ha avuto l’opportunità di osservare e apprezzare da vicino le attività dell’azienda lombarda, con vetture in esposizione, test drive e l’allestimento di una zona ricevimenti all’interno dell’officina con cibo e bevande di alta qualità, per un inedito colpo d’occhio.

NUOVI MODELLI

L’evento ha presentato l’opportunità di svelare la Caterham Seven 170. Si tratta del nuovo modello entry-level del marchio britannico di cui Romeo Ferraris è importatore ufficiale e concessionario per l’Italia. Ospite speciale è stato quindi Olivier Jouanne, responsabile Caterham per il territorio dell’Europa Occidentale. Quest’ultimo ha lanciato (ad un anno dall’acquisizione della Borghi Automobili), Romeo Ferraris come rivenditore autorizzato per l’Italia del caratteristico marchio inglese.

La Seven 170, dal peso di appena 440 chilogrammi, si distingue per il propulsore Suzuki da 3 cilindri e 660cc di origine motociclistica. I potenziali clienti hanno potuto mettersi al volante per scoprirne le potenzialità in prima persona, in un’area dedicata. Presenti, in esposizione e per i test drive, anche le più prestazionali Seven 485 e 485 CSR.

Ad arricchire la Romeo Ferraris Experience c’erano anche le vetture Morgan Motors, altra storica casa inglese per la quale Romeo Ferraris rappresenta l’unica concessionaria esclusiva per l’Italia, con i modelli Plus Four e Plus Six.

OCCHIO AL MOTORSPORT

Per celebrare il proprio impegno nel motorsport, Romeo Ferraris ha messo in mostra nell’officina un esemplare dell’Alfa Romeo Giulietta Veloce TCR, schierato lo scorso anno nel Mondiale FIA WTCR per vincere il WTCR Trophy. Presente anche la Giulia ETCR, che nel 2021 ha disputato la stagione inaugurale del PURE ETCR, l’inedita serie Turismo completamente elettrica, in cui è arrivato il successo nell’appuntamento di Copenaghen ed il secondo posto tra i costruttori. Il tutto al fianco di altre realizzazioni speciali del costruttore lombardo, come la FatFive, o modelli dotati dei kit di preparazione dedicati.

Michela Cerruti, Romeo Ferraris Operations Manager
“Abbiamo voluto aprire le porte della nostra sede, rispettando le normative vigenti con una selezionata lista di invitati. L’intento era di mostrare a tutti il nostro lavoro e ciò che siamo capaci di realizzare, oltre ad organizzare i test drive con protagonista la nuova Caterham Seven 170. Abbiamo accolto tanti ospiti speciali, respirando tutti assieme la passione che ci accomuna. E’ stata una giornata davvero fantastica che ci ha dato una grande spinta nel proseguire sulla strada intrapresa su ogni fronte di attività dell’azienda. Crediamo che il concetto di #RFExperience ci permetta in qualche modo di rappresentare che cosa significhi la nostra realtà. Posso già dire che, visto il successo, torneremo ad organizzare eventi di questo genere, per essere il più inclusivi possibile”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.