Dopo una sessione di prove non esaltante, conclusa con il settimo tempo, un’altra notizia non certo positiva è arrivata per Kimi Raikkonen nel dopo-qualifiche. Il vincitore del Gp Australia, convocato dai commissari in Direzione Gara, è stato difatti penalizzato di tre posizioni in griglia per aver ostacolato Nico Rosberg durante il giro veloce del tedesco. Il “fattaccio” sarebbe avvenuto alla curva 14, durante le convulse fasi finali del Q3, con il finlandese che ora sarà costretto a prendere il via dalla decima posizione. La sanzione inflitta a Raikkonen avrà di certo fatto sorridere Button, Sutil e Perez, i quali guadagneranno tutti una piazza sullo schieramento di partenza. “E’ un vero peccato aver perso tre posizioni – ha dichiarato Iceman – ma ormai dobbiamo prenderne atto. Non si sa mai cosa potrà accadere in gara, specialmente qui, così speriamo di avere un passo sufficiente per poter arrivare a podio”. Raikkonen aveva giudicato in questa maniera la propria prestazione nelle qualifiche: “Sull’asciutto il feeling era positivo ma sul bagnato abbiamo avuto qualche problema. Il grip non era ottimale con le intermedie e così ci siamo dovuti accontentare. Avremmo voluto fare di più ma ciò che conta sarà fare bene domani”. L’altro pilota Lotus, Romain Grosjean, ha ottenuto un deludente 11° tempo, frenato nel corso del Q2 dall’arrivo improvviso della pioggia.

{jcomments on}

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.