WEC DTM

Continuano ad arrivare novità dal mondo delle ruote coperte, dopo l’inizio del GT World Challenge Europe e dell’European Le Mans Series, rispettivamente in pista a Monza e Barcellona: FIA World Endurance Championship (WEC), DTM e WTCR tengono banco nel numero di questa settimana.

PR1 / Mathiasen Motorsports debutta a Le Mans

Gli americani di PR1 / Mathiasen Motorsports si preparano al debutto alla 24h di Le Mans grazie al supporto di Tech1 Racing. Il team californiano, invitato automaticamente alla classica francese visto il successo in LMP2 nell’IMSA, si prepara per l’avventura europea con un interessante equipaggio. Patrick Kelly si alternerà al volante con Simon Trummer e Gabriel Aubry a Le Mans e nella prossima 6h di Spa-Francorchamps in classe LMP2 con un’Oreca LMP2.

Bobby Oergel, team principal di PR1, ha dichiarato in merito alla stampa: “Sono molto entusiasta di iniziare la nostra strada verso Le Mans con questo fantastico gruppo di piloti e la nuova affiliazione del team con Tech1 Racing. Pat, Gabby e Simon sono un’ottima combinazione e non potrei essere più felice di poter lavorare di nuovo con loro”.

Jenson Button guarda al DTM 2022

Il britannico Jenson Button esclude la possibilità di partecipare al DTM a partire da questa stagione. Il campione del mondo di F1 2009 ha rinunciato qualche settimana fa a correre nella categoria tedesca dopo aver annunciato un impegno con due McLaren gestite dalla propria squadra. L’inglese ha affermato in merito alla possibilità di gareggiare come ospite in qualche prova:  “Non è probabile. Non è mai stata questa l’intenzione quando l’abbiamo esaminata quest’anno”.

Nonostante la rinuncia di Button, la McLaren ha già confermato la partecipazione al DTM 2021. Gli arabi del 2 Seas Motorsport hanno già reso noto la partecipazione con due auto, ma non conosciamo ancora i piloti in pista. Discorso differente per i polacchi di JP Motorsport. La squadra che parallelamente parteciperà al GT Open sarà in pista in qualche prova selezionata con l’austriaco Christian Klien.

WTCR: Nicola Baldan con Target in due gare

Nicola Baldan si prepara a gareggiare nel FIA World Touring Car Cup in due competizione selezionate. L’italiano parteciperà all’appuntamento di Budapest e soprattutto alla manifestazione casalinga di Adria che si svolgerà quest’estate. L’alfiere del Target Racing conferma l’impegno nel TCR Italy dopo l’esperienza nel 2020.

Baldan ha affermato alla stampa in merito: “Il nostro obiettivo è chiaro nel TCR Italia. Devo riprendere il percorso che è stato interrotto dal mio incidente a Imola tre anni fa e rivendicare il titolo. Inoltre, l’opportunità di entrare a far parte del WTCR per due eventi è un sogno che diventa realtà. Lo aspetto da anni, so che sarà molto difficile, ma è un’occasione unica da non perdere”.

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.