IMSA
Foto. Michelin Racing USA

Con ancora negli occhi lo spettacolo della 25ma edizione della Motul Petit Le Mans è già iniziato il lungo cammino verso la Rolex 24 at Daytona, prima tappa dell’ IMSA WeatherTech SportsCar Championship 2023.

I costruttori che saranno impegnati nell’inedita categoria GTP hanno già iniziato le proprie sessioni di test in vista di una stagione importantissima che segnerà il via di una nuova pagina del mondo delle gare di durata.

Acura, BMW e Cadillac hanno effettuato delle prove in Georgia, turno che non ha visto presente Porsche che recentemente aveva disputato delle sessioni in quel di Daytona. Il ‘World Center of Racing’, il Sebring International Raceway o la nota pista di Watking Glen sono solo alcuni dei tracciati scelti dalle varie case che in parte saranno impegnate anche nel FIA World Endurance Championship.

Dal 2023 vedremo infatti nel Mondiale Porsche e Cadillac, pronte per dare spettacolo contro Ferrari, Peugeot, Glickenhaus e Toyota che dopo aver controllato la scena nei primi due anni delle Hypercar dovrà impegnarsi per difendere la propria leadership.

Cadillac Racing presenta i propri equipaggi

Cadillac avrà un impegno su più fronti per la stagione 2023. Due modelli saranno impiegati in North America, mentre un prototipo gareggerà in Europa e nella mitica 24h di Le Mans. Sébastien Bourdais, Renger van der Zande, Pipo Derani ed Alexander Sims daranno battaglia negli USA, mentre Earl Bamber, Alex Lynn e Richard Westbrook gareggeranno nel FIA WEC.

Non ci sono ancora informazioni su chi correrà in IMSA per la Rolex 24 at Daytona, la Sebring 12h e la Petit Le Mans. Non è da escludere un ritorno di Bamber/Lynn, impegnati full-time quest’anno a bordo dell’auto #02.

WTR si prepara per il 2023

Per il secondo anno consecutivo la coppia formata da Ricky Taylor/Filipe Albuquerque hanno perso il titolo dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship nell’ultima decisiva tappa nella spettacolare pista di Road Atlanta.

I due torneranno nuovamente in scena con Acura nella prossima stagione dell’IMSA WTSC con l’ARX-06 di Wayne Tayor Racing. L’americano ed il portoghese accoglieranno Louis Déletraz per le tappe della Michelin Endurance Cup, mentre il ‘kiwi’ Brendon Hartley raggiungerà l’auto #10 a Daytona.

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.