test 24 Spa

Con i test ufficiali iniziano da Spa-Francorchamps i preparativi per la 24h del prossimo 31 luglio, la più grande competizione GT al mondo. I team hanno concluso ieri i tradizionali test che precedono una prova che è valida per il GT World Challenge Europe e per l’Intercontinental GT Challenge.

Il risultato test dei test di Spa

Il day-1 è stato oltremodo condizionato dal maltempo. La Ferrari ha firmato il best lap della mattinata con Ledogar/Nielsen/Pier Guidi. Il terzetto #51 dell’Iron Lynk ha guidato il gruppo con il tempo di 2.30.777. Con una pista molto più asciutta la situazione è cambiata a favore della Porsche che ha conquistato il giro veloce con KCMG #18 con  Imperatori/Liberati/Burdon in 2:22.155.

BMW ha controllato la scena nella seconda giornata.Walkenhorst Motorsport #34, formazione iscritta regolarmente al campionato con S. van der Linde/Wittmann/Pittard ha registrato il best lap in 2:18.798. Nel pomeriggio è stata invece la nuova M4 GT3 ad avere la meglio in 2.17.968 

Benvenuta M4 GT3 ai test di Spa

La prima novità è stata la presenza in pista della nuovissima BMW M4 GT3. Il nuovo modello della casa bavarese si prepara a scendere in pista questo week-end nel NLS (Nuerburgring Endurance Series) nella speciale categoria SPX che accoglie le auto non ancora omologate

La Rolex 24 2022 dovrebbe sancire il debutto ufficiale della nuova auto che non ha sfigurato in questa due giorni di test. Il già citato sudafricano Sheldon van der Linde ed il tedesco Jens Kligmann saranno al volante nel NLS questo sabato.

Porsche all’attacco dopo il successo al Nuerburgring

Porsche aggiunge delle pedine alla propria formazione. GPX e Dinamic Motorsport, squadre presenti regolarmente nel campionato e vincenti rispettivamente al Paul Ricard ed a Monza, ‘accolgono’ altre tre importanti equipaggi.

Il primo sarà gestito dal team Rutronik che dopo la 24h del Nuerburgring gareggerà anche nelle Ardenne con Sven Müller/ Kévin Estre/Richard Lietz. A questa squadra si aggiunge il Frikadelli Racing con due Porsche 911 GT3-R. Thomas Preining/Michael Christensen/Julien Andlauer si alterneranno sulla prima vettura, mentre Patrick Pilet/ Dennis Olsen/Fred Makowiecki guideranno la seconda auto.

Dopo l’annuncio di Garage 59 nella classe PRO con Aston Martin è da segnalare una terza auto per i francesi di AKKA ASP, formazione di riferimento per Mercedes. Timur Boguslavskiy/Felipe Fraga/Lucas Auer saranno al via con l’AMG #89 che gareggerà anche nelle restanti manifestazioni dell’Intercontinental GT Challenge.

 

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.