Continua la marcia trionfale di Sebastien Ogier nel Mondiale Rally. Quinta vittoria della stagione per il campione del mondo in carica, il quale ora aumenta a 50 punti il vantaggio sul suo avversario diretto Latvala. Sul velocissimo sterrato polacco, il leader della classifica mette in scena una grandissima prestazione, risultando il più veloce in 10 delle 22 prove speciali e facendo segnare il miglior tempo nella Power Stage finale che gli consegna ulteriori punti per la sua gara. Con questa vittoria Ogier sale a 21 rally vinti in carriera, e nessuno sembra poterlo fermare nella sua cavalcata. Queste le parole di Ogier: “Penso sia stato un weekend molto positivo per me. Ho vinto e fatto un ulteriore step in avanti per il campionato. Ho visto che nel primo giorno ero in svantaggio partendo per primo ma sapevo che tenendo un buon ritmo non avrei avuto problemi”.

Seconda posizione in questo rally per il compagno di squadra di Ogier, il norvegese 25enne Mikkelsen. Quest’ultimo è stato molto veloce il primo giorno ma poi nel secondo ha avuto un problema ai freni che gli ha impedito di lottare per la vittoria e quindi si è concentrato sull’obiettivo di mantenere la sua seconda posizione nelle prove successive. Terza posizione per la Hyundai i20 di Thierry Neuville. Il belga sta disputando una bellissima stagione con una vettura al debutto nel Mondiale. L’unico momento di panico il belga l’ha avuto nella SS9, quando si è bloccato il freno a mano ed ha perso 32″2. Quarto posto per la Ford Fiesta di Mikko Hirvonen. Il finlandese ha passato più tempo a prendere note su come andare più veloce che in auto. La strategia ha pagato perché Mikko ha chiuso con un bellissimo quarto posto finale anche se con 0.7 secondi di vantaggio su Latvala. Solo quinto invece Jari-Matti Latvala che ha avuto problemi alla sospensione dopo aver colpito una roccia, ma è riuscito a proseguire pur a velocità ridotta. Sesta posizione finale per la Hyundai di Juho Hanninen con oltre 1’ di vantaggio su Kris Meeke, che ha avuto anch’egli problemi alle sospensioni dopo aver colpito una roccia. Ottavo, nono e decimo rispettivamente Hayden Paddon e i privati Henning Solberg e Martin Prokop. Ritirati dal rally Elfyn Evans e Mads Ostberg: problemi alla sospensione anteriore sinistra per Evans mentre per Ostberg problemi al roll cage. Forature e un crash hanno frenato il padrone di casa Robert Kubica. Al giro di boa della stagione, Ogier ha un cospicuo vantaggio sul suo immediato inseguitore Latvala, mentre Mikkelsen si avvicina al finlandese. Il prossimo appuntamento del Mondiale è previsto per il weekend del 3 Agosto in Finlandia, a casa di Latvala.

Marco Pezzoni

Pos Car No Driver Eligibility Time Diff Prev Diff 1st
1. 1 FRAS. OGIER M 2:34:02.0
2. 9 NORA. MIKKELSEN T 2:35:09.7 +1:07.7 +1:07.7
3. 7 BELT. NEUVILLE M 2:36:15.5 +1:05.8 +2:13.5
4. 5 FINM. HIRVONEN M 2:36:34.4 +18.9 +2:32.4
5. 2 FINJ. LATVALA M 2:36:35.1 +0.7 +2:33.1
6. 8 FINJ. HANNINEN M 2:36:51.9 +16.8 +2:49.9
7. 3 GBRK. MEEKE M 2:38:29.9 +1:38.0 +4:27.9
8. 20 NZLH. PADDON T 2:38:34.1 +4.2 +4:32.1
9. 16 NORH. SOLBERG 2:39:01.0 +26.9 +4:59.0
10. 21 CZEM. PROKOP T 2:40:13.3 +1:12.3 +6:11.3

{jcomments on}

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.