Il danese Nicki Thiim è il nuovo campione della Porsche Supercup. Conquistando entrambe le prove conclusive della stagione, svoltesi sul tracciato di Abu Dhabi, Thiim si è aggiudicando il titolo superando in classifica Sean Edwards, deceduto due settimane fa in seguito ad un incidente durante un test in Australia. Il pilota del team Attempto Racing diviene così il 14° vincitore nella storia della serie, scrivendo il proprio nome nell’albo d’oro di una stagione che verrà comunque ricordata per la tragedia capitata a colui che, almeno sino a dopo la gara di Monza, occupava saldamente la leadership della classifica. Thiim ha voluto ovviamente dedicare la vittoria all’amico scomparso, con il quale aveva conquistato lo scorso maggio la prestigiosa 24 Ore del Nurburgring. Edwards ha comunque concluso il campionato con un platonico secondo posto, anche se in molti avrebbero voluto che il titolo gli venisse assegnato alla memoria, tramite anche una petizione partita dal web. In ogni caso, nella prova conclusiva sul tracciato di Yas Marina, l’altro contendente al titolo, il tedesco Michael Ammermuller, non è mai stato in grado di inserirsi nella lotta per la vittoria, concludendo il campionato al terzo posto. Da segnalare, infine, che alla vigilia della prova di Abu Dhabi l’unico italiano presente nella serie, ovvero Alex Zampedri, ha annunciato il proprio ritiro dalle competizioni, al termine di una carriera che lo ha visto conquistare il titolo Porsche Supercup nel 2005 e partecipare per tre volte alla 500 Miglia di Indianapolis.

{jcomments on}

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.