Pablo Nieto

Nella seconda parte della puntata 228 di Motorbike Circus è stato nostro ospite Pablo Nieto, attuale Team Manager dello Sky Racing Team VR46, che ci ha raccontato come sta vivendo la quarantena e qualche aneddoto legato alla sua carriera.

Ecco l’estratto dell’intervista a Pablo Nieto, figlio dell’indimenticato Angel e cugino di Fonsi.

Lockdown

“Sto bene, sono chiuso in casa a Madrid perché qui in Spagna siamo due settimane indietro rispetto a voi con il lockdown, ma sembra che la situazione stia andando leggermente meglio anche qui”.

Nuovo calendario

Adesso la situazione è che dobbiamo ancora aspettare una settimana – dieci giorni per vedere il calendario definitivo e questo è molto importante. Sappiamo che faremo doppia gara nella stessa pista: Jerez, Austria, Misano, Aragon e Valencia mentre per Barcellona non si sa ancora nulla. Ma fino a che non arriva il calendario definitivo non è ancora confermato al 100%”.

Sconfinamento nel 2021?

Ogni settimana abbiamo una notizia diversa, quello che è certo è che FIM, Dorna ed Irta vogliono fare il massimo di gare possibili ed è molto importante anche per noi, perché più gare facciamo e meglio è. Abbiamo tanti sponsor e dobbiamo accontentarli, perché alla fine vogliono i diritti di immagine. Per il momento faremo 12 gare, ma, se la situazione migliorerà, chiaramente possiamo aumentare il numero di gare. La situazione va verificata di settimana in settimana.

Leggi anche: Jules Cluzel a ‘Motorbike Circus’: “Amo viaggiare, correre solo in Europa è un peccato”

Marco Pezzoni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.