L’ultimo pilota in lizza per i LiveGP Awards Moto 2022 è Celestino Vietti, alla sua seconda nomination consecutiva dopo quella dello scorso anno. 

Vietti è stato senza dubbio uno dei piloti che più ha impressionato in questo 2022. Protagonista nella prima metà di stagione, con ben tre vittorie e due secondi posti all’attivo, ha poi avuto un calo drastico nella seconda parte, totalizzando addirittura sei ritiri, con un quarto posto come miglior piazzamento. 

UN PREDESTINATO 

Celestino Vietti, classe 2001, è cresciuto con la passione per le due ruote. Nel 2015, a quattordici anni, vince il campionato italiano Premoto3 250 4t, categoria del CIV, trionfando in ben 7 delle 8 gare totali. Nello stesso anno entra poi a far parte della VR46 Academy e si prepara al salto in Moto3, sempre nel CIV, per la stagione 2016 con la squadra RMU Racing, terminando poi il campionato al 12° posto. A seguire, nel 2017 debutta nel CEV Junior World Championship con lo SKY Racing Team VR46, classificandosi 25º; nel 2018 continua il suo percorso motociclistico nel CEV, sempre con lo SKY Racing Team VR46, concludendo la stagione al 10º posto. 

Il 2018, però, è anche l’anno del suo esordio nel motomondiale. Il suo debutto ufficiale in Moto3 avviene nel GP del Giappone, dove è chiamato a sostituire Nicolò Bulega. Prima gara e primi punti per lui, grazie al 14° posto finale. Celestino non si accontenta e continua a stupire: nel weekend successivo, in Australia, arriva addirittura il suo primo podio, un terzo posto conquistato dopo solamente due gare. 

Queste prestazioni eccezionali convincono lo SKY Racing Team. Nel 2019 è lui il pilota titolare, insieme a Dennis Foggia. Vietti conferma quanto fatto vedere l’anno precedente fin da subito, conquistando tre podi (a Jerez, Montmelò e Motegi); chiude la stagione al sesto posto e con il titolo di Rookie Of the Year. L’anno successivo viene confermato dal team e finalmente arrivano per lui le prime vittorie, in Austria e in Francia, oltre ad altri due podi, che gli consentono di chiudere al quinto posto il campionato. Nel 2021 passa in Moto2, sempre con lo SKY Racing Team VR46, questa volta al fianco di Marco Bezzecchi. Ottiene come migliori risultati due quarti posti, a Misano e a Valencia, arrivando dodicesimo in classifica generale.

2022: UN INIZIO STELLARE, POI IL CALO 

Come detto, la stagione di Vietti inizia nel migliore dei modi con la vittoria nella gara inaugurale in Qatar, per proseguire poi con un secondo posto in Indonesia e un’altra vittoria in Argentina. Il primo stop arriva in Texas, dove è costretto al ritiro, ma Celestino si riprende subito e torna a podio già nella gara successiva, in Portogallo, dimostrando grande freddezza nel gestire una gara complicata. Nelle gare successive sale a podio solamente in occasione della vittoria a Barcellona, collezionando tre piazzamenti in top ten e, purtroppo, due ritiri. Nonostante i tre zeri totalizzati nella prima metà di stagione, arriva alla pausa estiva a pari punti con Augusto Fernández, poi vincitore del Mondiale Moto2. 

Alla ripresa, iniziano subito le difficoltà per Vietti, che termina al sesto posto il GP di Gran Bretagna. A questo seguono due ritiri consecutivi, in Austria e a Misano, che complicano la sua posizione e incidono anche sul morale. Il finale di stagione è per lui deludente: due decimi posti e addirittura quattro ritiri, che lo relegano al settimo posto finale in classifica. 

Nonostante i problemi, Celestino ha dimostrato di avere un grande potenziale, soprattutto in gara, dove è riuscito a tirare fuori tutto il suo talento. Nel 2023 ci si aspetta un ulteriore salto di qualità da lui, soprattutto in qualifica (uno dei suoi principali punti deboli), per vederlo finalmente lottare per il Mondiale. Il talento non manca. 

COME VOTARE AL LIVEGP AWARDS 2022

Come lo scorso anno, per votare Celestino Vietti vi basta andare sulla pagina Facebook di LiveGP.it e selezionare la reaction abbinata al pilota nel post dedicato. 

https://www.facebook.com/LiveGP.it/posts/pfbid0332U3smd3o4vKEtMRCooBn2bhnbwD2BPecmvGNAioKkb12yJ8xqVvxyWbm2kgdYa4l

Inoltre, da quest’anno è possibile esprimere il proprio voto anche su Instagram, semplicemente mettendo like al post dedicato a Celestino.

https://www.instagram.com/p/CmJKOGKtSUk/ 

Giorgia Guarnieri

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi