Martin Truex Jr. vince a Loudon nella NASCAR Cup Series. Il #19 del Gibbs Racing festeggia con Toyota per la prima volta in carriera nel New Hampshire Motor Speedway, la terza in questa stagione dopo una prova praticamente perfetta.

https://twitter.com/NASCAR/status/1681022593623629826

Truex mette tutti in riga

La NASCAR ha deciso di posticipare l'evento alla serata odierna dopo aver spostato la gara di domenica per maltempo. La pioggia e le previsioni avverse hanno spinto gli organizzatori a cambiare i piani originale e rimandare tutto al giorno seguente.

La bagarre è entrata nel vivo in più occasioni, la Ford Mustang #4 di Kevin Harvick (Haas) ha tentato di prendere in mano la manifestazione a più riprese senza riuscirci. Contro l'esperto americano si è inserito Martin Truex Jr. (Gibbs #19), alfiere di Toyota che nei giri conclusivi dovrà fare i conti con una serie di bandiere gialle che spezzeranno la corsa.

Christopher Bell (Gibbs #20) è finito contro le barriere a meno di 20 passaggi dalla fine, il vincitore della passata stagione ha ricompattato nuovamente il gruppo per un finale più che mai incerto con Truex in vetta davanti a Joey Logano (Penske #22/Ford) e Kyle Larson (Hendrick Motorsports #5/Chevy).

Un solo uomo al comando nel finale 

Gli ultimi passaggi hanno visto un solo uomo al comando. Logano ha provato in tutti i modi a riprendere Truex che senza molti problemi ha concluso in vetta gli ultimi giri della 'Magic Mile', il soprannome con cui viene indicato questo unico catino che per anni è stato inserito anche nei NASCAR Playoffs.

https://twitter.com/NASCAR/status/1681021382514049028

Quarta piazza per Harvick, presente per l'ultima volta in carriera in questo specifico catino. Ancora zero gioie per il temibile californiano che attualmente è il primo tra i piloti presenti nella NASCAR Cup Series ad essere presente nei Playoffs nonostante l'assenza di successi.

William Byron mantiene il comando della graduatoria assoluta davanti a Truex che con tre sigilli eguaglia il numero di Kyle Busch (RCR #8/Chevy). Tutto resta ancora imprevedibile da qui alla Southern 500 di settembre, ricordiamo che una singola affermazione prescrive automaticamente la chance di lottare per il titolo nel finale di campionato.

Tra una settimana si torna in scena a Pocono.

Luca Pellegrini

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi