F1 | GP Ungheria 2024 - Commento LIVE Qualifiche

Kamui Kobayashi firma la pole position per la 6h del Fuji, penultimo evento del FIA World Endurance Championship. Toyota monopolizza la prima fila con il giapponese che ha saputo precedere il teammate Brendon Hartley, mentre Corvette si conferma regina in GTE con Ben Keating. https://twitter.com/FIAWEC/status/1700400485654798727

6h Fuji, qualifiche: 1-2 Toyota in casa

Toyota contro tutti ai piedi del Monte Fuji, Kobayashi #7 precede Brendon Harley #8 al termine di un turno che è stato segnato dall'arrivo della pioggia nel finale. Porsche insegue con Kevin Estre #6, abile a precedere il compagno di box Fred Makowiecki #5. Terzo sigillo contro il cronometro per il Team Principal di Toyota per il FIA WEC, mentre è da segnalare il quinto posto di Ferrari con James Calado. Il britannico aprirà la terza fila davanti all'auto gemella #50 di Nicklas Nielsen ed alle spalle della Cadillac #2 di Alex Lynn. Lontana Peugeot che ha provato nel finale a registrare il proprio giro veloce. La pioggia ha tradito i francesi, molto competitivi nelle prove libere di ieri e nella FP3 di questa mattina. Le due 9X8 ci riproveranno domani con il chiaro intento di replicare il podio ottenuto a luglio a Monza. https://twitter.com/FIAWEC/status/1700401444136833497

6h Fuji, qualifiche LMP2: United davanti con Hanson

Phil Hanson contro tutti in LMP2. Il britannico, dopo aver registrato per la prima volta in carriera il giro veloce in qualifica ad Aragon nell'European Le Mans Series, si ripete nel Mondiale con l'Oreca #22 di United Autosports. L'ex vincitore di classe della 24h Le Mans ha avuto la meglio su Louis Delétraz (WRT #41), Oliver Jarvis (United #23), Pietro Fittipaldi (JOTA #28), Albert Costa (Inter Europol Competition #43) e Gabriel Aubry (Vector Sport). 7ma piazza, invece, per Ferdinand Habsburg con la seconda auto di WRT #31. https://twitter.com/FIAWEC/status/1700394734253207869

6h Fuji, qualifiche GTE: ancora Keating e Corvette

Nuova pole, la quarta in stagione in GTE, per Ben Keating e Corvette Racing. Il texano si conferma come il migliore della serie contro il cronometro, il campione eletto della stagione 2023 partirà davanti a  Sarah Bovy (Iron Dames #85 Porsche). La belga, seconda per soli 35 millesimi di secondo, precederà sullo schieramento di domani Satoshi Hoshino  (D'Station Racing #777 Aston Martin), Ian James  (Northwest AMR  #98 Aston Martin) ed il padrone di casa Hiroshi Koizumi (AF Corse #21 Ferrari). Takeshi Kimura  (Kessel Racing #57 Ferrari) segue nell'ordine davanti alla 488 GTE #83 del Richard Mille AF Corse affidata a Luis Perez Companc. https://twitter.com/FIAWEC/status/1700389546439934177 Domani il penultimo atto del FIA WEC, potenzialmente decisivo per l'assegnazione del titolo piloti e del Mondiale costruttori. Alle 4.00, orario italiano, il via di un evento che verrà diffuso come sempre live su Eurosport (Discovery +) e Sky Sport (SkyGO e NOW). Luca Pellegrini