Joey Logano è il nuovo campione della NASCAR Cup Series dopo un 'Championship 4' praticamente perfetto. L'americano si unisce al ristretto club di pluricampioni della categoria replicando a Phoenix quanto fatto nel 2018 ad Homestead-Miami. https://twitter.com/NASCARonNBC/status/1589402585747816452

Championship 4: Logano domina la prima parte di gara, Elliott in difficoltà

La prima parte dell'evento è stata molto tranquilla, Joey Logano non ha avuto problemi ad amministrare la scena. La Ford Mustang #22 del Team Penske, in pole-position nella giornata di ieri, ha condotto le danze con un ampio margine su Christopher Bell (Gibbs #20), Chase Elliott (Hendrick Motorsports #9) e Ross Chastain (Trackhouse #1). Logano, dopo aver primeggiato nella Stage 1, ha ceduto il passo a Ryan Blaney, abile a gestire alla perfezione il carburante in un segmento di gara molto tranquillo che non ha visto particolari cambiamenti all'interno del gruppo. Il primo colpo di scena è arrivato alla seconda ripartenza della Final Stage con un clamoroso contatto che ha visto Chase Elliott finire contro le barriere della 'Dogleg'. Il #9 di Hendrick Motorsports è precipitato in classifica con un giro di ritardo dai rivali in seguito ad una toccata da parte di Ross Chastain (Trackhouse Racing #1), impossibilitato ad evitare l'impatto con la Chevy Camaro #9 del rivale.  https://twitter.com/NASCARonNBC/status/1589386167799189510

Logano resta in vetta e diventa campione

L'ultima sosta in regime di green flag, fase avvenuta a meno di 70 giri dalla fine, ha visto Bell annullare il proprio gap su Logano. I due hanno iniziato a battagliare, il pilota Ford ha saputo mantenere la vetta della competizione sul giovane rivale del Joe Gibbs Racing. Più staccato, invece, Chastain, in difficoltà nell'ultimo passaggio in pit road. Dopo una nuova caution, entrata dopo un contatto contro le barriere da parte di Alex Bowman (Hendrick #48), Logano ha saputo tornare in vetta alla gara con un netto scarto davanti a Chastain. Il nativo dello Stato della Florida è stato l'unico che ha saputo mettere in discussione l'americano di Penske, Bell ha perso infatti terreno nell'ultima sosta in seguito ad un problema alla ruota posteriore sinistra. La graduatoria non è più cambiata, Logano ha saputo tagliare per primo il traguardo e vincere per la seconda volta il titolo nella NASCAR Cup Series. Stagione da incorniciare per il 32enne, 2022 da ricordare per Roger Penske che a settembre era riuscito a vincere anche l'IndyCar Series con Will Power. https://twitter.com/Team_Penske/status/1589405371109867521 Luca Pellegrini  

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi