FX Racing Weekend 2024 | Live Streaming Gare - Varano 14 Aprile (pomeriggio)

Torna questo fine settimana con la 3h del Nürburgring il Fanatec GT World Challenge Europe Powered by AWS Endurance Cup. Cresce l’attesa per una sfida potenzialmente decisiva, la quarta prova delle cinque previste nel calendario 2023. BMW parte da favorita per chiudere i giochi, Mercedes resta come sempre in agguato. 

GTWC Europe, Nürburgring: ROWE Racing per il tris?

Dopo Monza e Spa-Francorchamps, BMW e ROWE Racing inseguono un’ipotetico tris, Philipp Eng/Nick Yelloly/Marco Wittmann hanno la chance matematica di vincere il titolo già domenica senza dover attendere la finalissima di Barcellona.

La realtà tedesca gioca in casa ed attualmente vanta 76 punti contro i 68 di Raffaele Marciello/Jules Gounon/Timur Boguslavskiy (Akkodis ASP #88/Mercedes), tridente che per ora ha saputo imporsi al Paul Ricard spezzando l’egemonia bavarese.

Le due squadre sono le uniche che possono contendersi il primato finale, sono però molti i team che possono intromettersi nella bagarre per la vittoria e sottrarre dei punti preziosi ai contendenti per il successo conclusivo.

Porsche e Ferrari presenti nella battaglia?

In merito evidenziamo Ferrari e Porsche. Il brand italiano, nuovamente in scena con Nicklas Nielsen/Alessio Rovera/Robert Shwartzman #51 e Davide Rigon/Antonio Fuoco/Daniel Serra  #71, insegue il primo successo nel GTWC Europe con la 296 GT3 che due settimane fa a Misano ha siglato il primo podio con Emil Frey Racing. 

Discorso differente per Porsche che dopo aver sfiorato a Spa la Top3 con EMA Manthey torna all’assalto con Rutronik Racing. Menzione d’onore quindi per Dennis Olsen/Thomas Preining /Laurin Heinrich #96, tridente che conosce alla perfezione l'insidioso percorso GP del Nurburgring.

Porsche trionfò nel 2020 con Dinamic GT, mentre nel 2021 fu Lamborghini grazie ad Orange 1 FFF Racing. La casa bolognese insegue il primo acuto significativo con la nuova Lamborghini EVO2 GT3, presente in scena con Mirko Bortolotti/Andrea Caldarelli/Jordan Pepper (Iron Lynx #63) e  Marco Mapelli/Franck Perera/Sandy Mitchell ( K-Pax Racing #6).

Comtoyou Racing verso il primo titolo nel GTWC Europe

Comtoyou Racing è sempre più vicino alla conquista matematica del primo titolo della propria storia nel GTWC Europe. Nicolas Baert / Max Hofer / Maxime Soulet vantano infatti un margine significativo in campionato sulla concorrenza, il tridente dell’auto #21 ha 22 lunghezze di scarto su Sam De Haan/ Charlie Fagg/Dean Macdonald.

Optimum Motorsport (McLaren #5) hanno ancora tutte le carte in regola per ambire al successo dopo aver vinto a Spa-Francorchamps anche se obiettivamente è difficile pensare ad un crollo della realtà belga che sino ad ora ha saputo vincere a Monza ed a Paul Ricard.

Giusto citare anche la partecipazione di Calan Williams/Niklas Krütten/Jean-Baptiste Simmenauer (WRT #30/BMW), tridente che in quel di Misano ha saputo dare battaglia tra i migliori a lungo. La medesima situazione accadrà anche in Germania?

Da segnalare un cambio nell'entry list in vista della sfida tedesca dell'Endurance Cup. Il già citato Hofer, alfiere di Comtoyou, diserterà la prova in seguito alla concomitanza con il GTWC Australia che riprenderà la stagione da Sydney. Al suo posto troveremo Kobe Pauwels, atteso al debutto con le GT3 dopo aver primeggiato a più riprese nel TCR.

Nürburgring, Silver: Audi vs Lamborghini 

Audi vs Lamborghini dopo la 24h di Spa in Silver Cup. Loris Hezemans/ Finlay Hutchison/Sam Dejonghe (Comtoyou Racing #12/Audi) restano davanti a tutti in classifica, ma dopo la maratona belga è tornata protagonista anche la Lamborghini.

Clemens Schmid/Benjamin Hites/Glen van Berlo (GRT Grasser Racing #85) hanno infatti solamente sei punti di scarto dalla vetta, la sfida di un mese fa ha cambiato le carte in tavola ed ha reso tutto più imprevedibile. 

Leggermente più attardati Alex Aka/Lorenzo Patrese (Tresor Attempto Racing #99/Audi), rallentati nel finale della 24h di Spa. Il tedesco e l’italiano stanno in ogni caso disputando stellare, i compagni di team di Pietro Delli Guanti per l’Endurance Cup sono infatti in vetta alla graduatoria combinata ed alla Sprint Cup dopo i risultati ottenuti a metà luglio in quel di Misano Adriatico.

Bronze Cup, ancora tutto incerto a due gare dalla fine

Tutto è ancora incerto al Nürburgring  per quanto riguarda la Bronze Cup. Ci sarà da divertirsi in una delle categorie più imprevedibili dell’intero schieramento, ancora senza un padrone dopo le tre prove disputate da Monza ad oggi.

La costanza sta pagando, nonostante l’assenza di affermazioni è McLaren a comandare con Eddie Cheever III/Chris Froggatt/Jonathan Hui (Sky - Tempesta Racing #93). Sono 66 i punti all’attivo per la compagine citata, meritatamente leader con 4 lunghezze di scarto su Sebastian Baud/Hubert Haupt/Arjun Maini (Haupt Racing Team #79/Mercedes). Presente al vertice anche Klaus Bachler/Joel Sturm/Alex Malykhin (Pure Rxcing by Herberth #911/Porsche), in classifica a sette punti dal top.

GTWC Europe Nürburgring, PRO-AM: passerella finale per Car Collection Motorsport

Niki Leutwiler/Ivan Jacoma/Alex Fontana  (Car Collection Motorsport  #24) sono pronti per festeggiare il titolo questo fine settimana al Nürburgring in PRO-Am Cup. Il terzetto di Porsche vanta un margine abissale sulla concorrenza, una situazione che sicuramente non cambierà nelle prossime due sfide.

Occhi puntati sull’evento che ci apprestiamo a vivere a Patrick Kujala/Rob Collard/Dennis Lind (Barwell Motorsport #78/Lamborghini) ed a Lance Bergstein/Andrzej Lewandowski/ Aaron Walker  (GetSpeed Performance #2/Mercedes), due line-up che potrebbero togliersi delle belle soddisfazioni dopo la corsa di domenica.

La 3h del Nürburgring verrà proposta in diretta su YouTube come sempre attraverso il canale GTWorld. Le qualifiche sono previste domenica mattina, come sempre precederanno la Main Race che partirà alle 15.00. 

Luca Pellegrini