F1 | GP Ungheria 2024 - Commento LIVE Qualifiche

Un finale incredibile e combattutissimo per il BSB 2023 a Brands Hatch, dove Tommy Bridewell si è laureato campione per soli 0,5 punti di vantaggio sul compagno Glenn. Gare come al solito spettacolari, una vittoria per Ryde e due per Irwin

GARA-1: LA RIMONTA DI GLENN

Non ce ne vogliano i sei piloti che hanno fatto plotone a parte all’inizio di Gara-1 del BSB 2023 a Brands Hatch, ma tutte le inquadrature erano per Glenn Irwin (e con ragion veduta). Il pilota BeerMonster Ducati è stato autore di una qualifica difficile, relegato fuori dalla top15 in partenza e chiamato ad una rimonta furiosa.

Non ha ovviamente deluso, il maggiore degli Irwin, che con gomme slick su asfalto bagnato si è scatenato alla ricerca del compagno di squadra, dopo la debacle di Donington Park. Purtroppo per Glenn la quarta posizione finale è stata proprio quella che ha deciso il campionato, seppur lo si scoprirà solamente alla fine dell’ultima gara. Vince Kyle Ryde, seguito da O’Halloran e proprio da Tommy Bridewell che con questi punti ha creato il cuscinetto necessario per il titolo.

GARA-2: VINCE IRWIN, BRIDEWELL 2°

La domenica per Glenn Irwin è iniziata al meglio, con Gara-2 condotta dal primo all’ultimo giro nonostante le Yamaha di O’Halloran e Ryde siano state tutto il tempo attaccate alla Ducati #2. L’uomo sotto la lente questa volta era chiaramente Tommy Bridewell, che ha atteso pazientemente il suo momento in quarta piazza. La corsa ha subito una leggera interruzione con ingresso della safety car al giro 8 conseguentemente al tremendo highside di Christian Iddon, con il pilota portato via in barella.

La ripartenza ha visto la caduta immediata di Jason O’Halloran, con gomma chiaramente fredda, lasciando Ryde a combattere con Bridewell per la seconda posizione. La lotta è durata fino a pochi giri dal termine, quando Tommy ha finalmente messo del distacco tra lui e Ryde, completando cosi il podio finale. Glenn è stato inattaccabile per chiunque, vincendo inseguito da Bridewell ed a distanza da Ryde e Vickers, risalito fino a portata del podio. Quinta piazza per Lee Jackson.

GARA-3: BRIDEWELL SECONDO E CAMPIONE

Per quanto riguarda il podio, la terza ed ultima gara del BSB 2023 a Brands Hatch è stata estremamente simile alla seconda, con Irwin a vincere e Bridewell a chiudere secondo. La grande differenza è che i 5,5 punti di vantaggio di Tommy ad inizio gara sono stati sufficienti a portare a casa il titolo, anche se per solo 0,5 punti! Per Glenn è stato più difficile questa volta giungere fino alla prima piazza, con Bridewell invece partito immediatamente al comando seguito da Vickers, Ryde, Haslam e Iddon. La gara si è movimentata intorno al giro di boa, quando tra le Yamaha e le Ducati è nata una vera e propria guerra che ha visto le posizioni mescolarsi a più riprese.

La battaglia è proseguita fino alla fine, con Ryde assolutamente intenzionato a rovinare la festa nel team Ducati e portare a casa la vittoria finale del 2023. Purtroppo per Kyle, al penultimo giro Glenn Irwin è riuscito nel sorpasso per la leadership e la vittoria, mentre Bridewell si è dovuto inventare una lunghissima staccata alla Druids. Termina così il BSB 2023 a Brands Hatch, con Tommy Bridewell promosso campione. Appuntamento al 2024 con lo spettacolo del British Superbike.

Alex Dibisceglia

Leggi anche: BSB | DONINGTON PARK 2023: VICKERS, RYDE E O’HALLORAN APPROFITTANDO DELLA DEBACLE PBM DUCATI