Dries Vanthoor/Charles Weerts (WRT #32 /Audi) hanno vinto la race-1 di Zandvoort per quanto riguarda il Fanatec GT World Challenge Europe Powered by AWS Sprint CupSecondo posto finale per Jim Pla/ Jules Gounon (Akkodis ASP #88) davanti a  Christopher Haase/Simon Gachet  (Tresor by Car Collection 11/Audi).

Zandvoort, race-1: WRT #32 domina la scena 

Charles Weerts (WRT #32/Audi) ha gestito nel migliore dei modi la gara dopo una partenza perfetta. Il campione in carica ha subito allungato su Ulysse de Pauw (AF Corse #53/Ferrari) e Jules Gounon (Akkodis ASP #88/Mercedes), in lotta per tutto il primo stint per la seconda posizione. Discorso differente per  Timur Boguslavskiy (Akkodis ASP #89/Mercedes), leader del campionato che in seguito ad una brutta qualifica è stato costretto a rimontare sin dallo spegnimento dei semafori.

Il pit stop ha modificato le carte in tavola ed ha riacceso la lotta per il primato anche grazie ad una Safety Car, chiamata dai commissari sportivi dopo dei problemi per la McLaren #112 di JP Motorsport (PRO).

Vanthoor ha condotto la ripartenza e la successiva parte della corsa senza problemi completando davanti a Jim Pla sulla prima delle Mercedes di Akkodis ASP. Terza piazza conclusiva per  Christopher Haase/ Simon Gachet  (Tresor by Car Collection #11/Audi), in lotta nelle ultime battute contro la Ferrari #53 di Ulysse de Pauw /Pierre Alexandre Jean.

Ultimi minuti da dimenticare, invece, per Raffaele Marciello. Il leader della classifica di Akkodis ASP #89 ha bucato ed ha compromesso un bellissimo tentativo di rimonta. L'elvetico ci riproverà sicuramente nella giornata domani, competizione in cui sarà delegato per la qualifica.

Nelle altre classi, Ferrari monopolizza la Silver e la Pro-Am

Ulysse de Pauw /Pierre Alexandre Jean si confermano senza rivali in Silver Cup. I due alfieri di AF Corse hanno sfiorato il podio overall lottando a lungo contro Audi e Mercedes. Alle loro spalle, sul podio Silver, si sono posizionati Alex Aka /Nicolas Schöll (Attempto Racing #99/Audi) e  Casper Stevenson/Thomas Drouet (Akkodis ASP #87/Mercedes), rispettivamente in seconda e terza piazza.

In PRO-Am, invece, delle difficoltà per McLaren regalano a Ferrari una vittoria abbastanza semplice. JP Motorsport #111, grazie all'uscita di Garage #188 nei primi minuti, ha completato alle spalle di Cédric Sbirazzuoli/Hugo Delacour #21 e Louis Machiels /Andrea Bertolini #52.

Prossima gara domani, indetta per le 14.00 (orario italiano).

Luca Pellegrini

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi