Una gara incredibile al Mugello per il CIV SBK che premia Randy Krummenacher vincitore davanti a Alex Bernardi e Luca Vitali. La pioggia caduta copiosa in mattinata ha reso la gara del CIV SBK imprevedibile. A terra nel primo giro sia il leader del campionato Michele Pirro che Alessandro Del Bianco. Per Ale la gara è finita dopo sole poche curve mentre Pirro dopo esser caduto alla prima curva è ripartito tornando in lotta per la top5 quando è scivolato nuovamente.

STORICA VITTORIA YAMAHA

Sul circuito toscano del Mugello stamane si è scatenato un violento temporale che ha costretto la Federazione ad interrompere le sessioni mattutine, riprese solo dalle qualifiche del National Trophy intorno a mezzogiorno. Quando poco prima delle 14 è toccato al CIV SBK i piloti sono scesi in pista facendo un doppio warm-up lap e con la gara accorciata, di conseguenza, di un giro. Scattato bene al via Michele Pirro si è preso subito il comando alla "San Donato" salvo scivolare in uscita. Il campione italiano SBK in carica è ripartito subito incassando però oltre 40" di ritardo dalla prima posizione.

Alessandro Del Bianco non ha sfruttato l'occasione regalatagli dal leader di campionato e poche curve dopo alla "Scarperia-Palagio" è terminato a terra dovendosi ritirare. A questo punto il comando della gara l'ha preso Randy Krummenacher che ringraziando i colleghi è andato a prendersi la vittoria. Una vittoria dal sapore particolare per lui e per Yamaha che torna a vincere nel CIV SBK dopo quattordici anni. L'ultimo successo della casa di Iwata nel CIV SBK infatti era del 4 maggio 2008 con Claudio Corti sul circuito di Monza. Salgono sul podio con lui Alex Bernardi con l'Aprilia di Nuova M2 Racing e Luca Vitali con la Honda della Scuderia Improve - Firenze Motor.

DOPPIO ERRORE DI PIRRO

Alle spalle del podio arriva Agostino Santoro con la Honda del team DMR al debutto con la squadra veneta. Quinta posizione per Flavio Ferroni, un altro dei protagonisti che ha cambiato sella in questo weekend ed ora accanto a Randy Krummenacher nel team Keope Motor Team. Sesto Doriano Vietti Ramus davanti ad Alessandro Andreozzi e Michael Filla. Nona posizione per Matteo Giacomazzo mentre è decimo Gianluca Sconza.

Credits: Barni Racing Team

Chiude la classifica Michele Pirro undicesimo dopo due cadute. La prima come abbiamo raccontato nel corso del primo giro mentre la seconda a cinque passaggi dal termine mentre aveva raggiunto il gruppo di piloti in lotta per la quinta posizione. Dopo la seconda caduta Michele è ripartito con una moto molto danneggiata e senza freno anteriore ha comunque terminato la gara. Questi risultati rimandano la sua festa per il nono titolo a domani.

Credits: civ.perugiatiming.com

Mathias Cantarini

LEGGI ANCHE: CIV | MUGELLO: PROGRAMMA E ORARI DEL QUINTO ROUND

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi