FX Racing Weekend 2024 | Live Streaming Gare - Varano 14 Aprile (pomeriggio)

Alpine è il quarto team a svelarsi in vista della nuova stagione di Formula 1. Tra novità cromatiche ed un approccio aggressivo, la squadra transalpina proverà a risollevarsi dal centro griglia, ambendo a lidi più coerenti allo storico marchio di Boulogne-Billancourt.

Doppia livrea anche nel 2024 per Alpine

Alpine ha svelato la A524, monoposto che competerà nel campionato del mondo 2024. Diverse novità nella colorazione, dove oltre al blu oceano e al rosa che contraddistingue lo sponsor BWT, compaiono abbondanti zone nere ed altre tonalità di blu, rendendo la livrea ancora più aggressiva. Direttamente dalla sede di Estone è stata svelata anche la livrea full pink, o meglio rosa-nera, utilizzata quest’anno per ben otto appuntamenti.

La scuderia francese viene da una serie di stagioni disputate a un discreto livello, senza però centrare quello che è il vero obiettivo, ovvero entrare a far parte dei top team. Con la vettura 2024 la squadra transalpina ha provato a tracciare un solco rispetto al progetto precedente, che ha relegato Alpine alla sesta posizione costruttori, due in meno del campionato 2022. Per l’occasione la compagine francese ha anche lanciato i colori della hypercar che competerà nel mondiale WEC, squadra nella quale sarà al via tra gli altri Mick Schumacher.

Le prime dichiarazioni

Bruno Famin, team principal di Alpine, dichiara: “Al termine del 2023 abbiamo identificato le aree su cui possiamo migliorare. La mia priorità dal momento in cui sono qui è quella di focalizzarmi su tutte queste aree, su alcune siamo già intervenuti. Non vedo l’ora di vederla in azione (la vettura ndr), si tratta di un’auto completamente nuova con un progetto nato da un approccio differente”.

Parola anche ai piloti che non vedono l’ora di scendere in pista: “L’ho vista oggi per la prima volta e sembra davvero aggressiva”, ha esordito Esteban Ocon, pronto ad affrontare la sua quinta stagione con la casa francese. “Non vedo l’ora di iniziare, il mio obiettivo di estrarre il massimo da questa vettura”.

“Partiamo da una strategia molto aggressiva, ci sarà molto potenziale da estrarre da questa vettura. Sono totalmente pronto ad affrontare la mia seconda stagione con questo team”, dichiara Pierre Gasly. La prima occasione per vedere la A524 in pista sarà per lo shakedown in programma il 20 febbraio in Bahrain.

Samuele Fassino