Kyle Busch ha vinto la competizione di Bristol Dirt della NASCAR Cup Series. 60mo successo in carriera per il nativo di Las Vegas, abile nel finale ad approfittare di una toccata tra Chase Briscoe (Haas #14) e Tyler Reddick (RCR #8). Prima affermazione per il #18 di Gibbs Racing in questo 2022, la nona nel 'Colosseo' che sorge in Tennessee. https://twitter.com/NASCAR/status/1515888512473579528

Bristol Dirt: Kyle Busch ringrazia e vince

La seconda edizione della prova sterrata in quel di Bristol si è aperta con un ottimo spunto da parte di Chase Briscoe. Il #14 di Haas è stato presto tradito da una ruota, episodio che ha concesso a Kyle Larson (Hendrick Motorsports #5) la Stage 1. Il campione incarica ha subito nella seconda frazione il ritorno del rivale di casa Ford, primo in un segmento che è stato oltremodo condizionato dal maltempo che ha rischiato di compromettere la disputa della corsa. Non sono mancati, infatti, i problemi con il fango nei primi giri, un ostacolo che è stato abilmente scavalcato dalla NASCAR. Anche la visibilità non è stato un limite nel 2022, correre di notte ha sicuramente aiutato. I giri conclusivi non hanno mancato di regalare emozioni con una bellissima sfida conclusiva tra Reddick e Briscoe. Il due volte campione dell'Xfinity Series, ancora senza successi nella Cup Series, ha subito il ritorno della Mustang #14 che ha provato un disperato attacco all'interno del rivale nell'ultima curva. Le due auto si sono toccate e sono finite in testacoda, una situazione che ha permesso a Kyle Busch di passare e di chiudere per primo sotto la bandiera a scacchi. Negli ultimi tre short track sono stati due gli acuti di Toyota che aveva iniziato in ombra l'avventura con le 'Next Gen'. Prossima tappa tra meno di una settimana in quel di Talladega (Alabama), altro catino in cui tutto può succedere.  Luca Pellegrini

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi