E' Kas Haverkort il protagonista indiscusso della gara odierna di Formula Regional, disputatasi sul tracciato di Zandvoort. L'alfiere Van Amersfoort, scattato dalla pole position, ha condotto una gara-1 praticamente perfetta sul tracciato di casa, nonostante una Safety Car entrata in pista nel cuore della corsa.

Alle spalle del vincitore odierno, il leader del campionato Andrea Kimi Antonelli (sempre più vicino alla conquista del titolo), quindi l'altro pilota di casa Laurens Van Hoepen. Sfortunato Giovanni Maschio, autore di un'uscita all'altezza di curva tre: il nostro portacolori è andato a sbattere contro le barriere, salutando la propria corsa e rendendo necessario l'intervento della vettura di sicurezza in pista.

FESTA OLANDESE GRAZIE A HAVERKORT E VAN HOEPEN

Non poteva chiedere di meglio Kas Haverkort: primo olandese a conquistare una manche sul tracciato di casa nel campionato, al volante della vettura preparata da un team olandese, dopo essere partito dalla pole position (ereditata in seguito alla penalità di Stenshorne, inflitta a quest'ultimo dopo l'incidente di Monza).

Con questo successo, arrivato al termine di una gara senza intoppi e condotta dalla pole position alla bandiera a scacchi, l'idolo di casa ha conquistato la seconda vittoria stagionale dopo quella ottenuta in gara-2 a Imola.

Grandi sorrisi anche in casa ART GP, poiché Laurens Van Hoepen ha ottenuto un grandioso terzo posto, tenendo a bada un grintoso Martinius Stenshorne, che lo ha tallonato per tutta la durata della corsa. Per Van Hoepen, connazionale di Kas Haverkort, si tratta quindi del primo podio stagionale: un risultato dal sapore particolarmente dolce, dato che è arrivato davanti ai suoi tifosi.

ANTONELLI POTREBBE ESSERE CAMPIONE DOMANI, STENSHORNE VINCE IL TITOLO ROOKIE

L'ottimo secondo posto di oggi ha permesso ad Andrea Kimi Antonelli di allungare in classifica generale. Il pupillo Mercedes domani potrebbe già festeggiare il titolo di campione di Formula Regional: al pilota bolognese, infatti, basterebbero soltanto due punti per chiudere i giochi con un round di anticipo (la tappa finale si disputerà la prossima settimana ad Hockenheim).

In tal caso salirebbero a quattro i titoli conquistati finora in monoposto per il nostro pilota, dopo i due successi del 2022 in Formula 4 Italia e ADAC F4 e quello di inizio anno in Formula Regional Middle East: risultati fuori dal comune e che parlano da soli, per definire un talento cristallino che giustamente Mercedes non si è lasciata sfuggire.

Se da un lato le possibilità di vincere il titolo assoluto sono ridotte al minimo, Martinius Stenshorne si consola con il titolo rookie ottenuto oggi. Il pilota norvegese di casa R-Ace GP, grazie ad un quarto posto, si è portato a casa il campionato riservato agli esordienti nei confronti del francese Alessandro Giusti: il punteggio che divide i due rivali al termine della prima manche è infatti 208 contro 111.

LA SITUAZIONE IN CLASSIFICA GENERALE

Antonelli rimane quindi al vertice della classifica, allungando sul rivale Stenshorne. Il bolognese di Prema vola a quota 257 punti, contro i 208 del rivale norvegese in ottica titolo.

Al momento terzo è Tim Tramnitz, neo-pupillo di casa Red Bull: il tedesco di R-Ace GP ha totalizzato 184 punti. Quindi Rafael Camara con 146 punti ed il vincitore di oggi Haverkort ad una sola lunghezza.

Classifica finale gara-1
Credits: https://www.gt-world-challenge-europe.com/watch-live#live-timing

Appuntamento quindi, a domani con la seconda gara, a partire dalle ore 15.40.

Giulia Scalerandi

Leggi anche: FORMULA REGIONAL | MONZA, GARA-2: ANTONELLI TRIONFA E “VEDE” IL TITOLO

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi