FX Pro Series 2024 | Live Streaming Grid Walk & Race 2 - Misano 23 Giugno

Andrea Kimi Antonelli vince anche la prima gara di Vallelunga e diventa il nuovo leader del campionato Italian F4. Il pilota Prema ha preceduto il rivale diretto Camara, scalzato dalla vetta della classifica generale. Chiude il podio l’altra vettura del team veneto con al volante James Wharton.

Antonelli fa incetta di pole anche a Vallelunga

Nuova qualifica, nuova pole position per Andrea Kimi Antonelli che ottiene il miglior tempo in entrambi i turni ufficiali di qualifica garantendosi la partenza al palo in tutte le tre gare di Vallelunga. Non lontani gli avversari: Camara è ancora una volta il primo rivale, pagando un solo decimo di ritardo dal compagno di colori in entrambe le sessioni. In gara-1 saranno le altre Prema di Wurz e Wharton a scattare dalla seconda fila.

Quarto successo consecutivo

Sotto un caldo torrido va in scena una gara intensa. Antonelli centra un’ottima partenza da fermo mantenendo la leadership su Camara. Non riesce nello stesso intento Wurz che stalla in fase di avvio ed è costretto a ripartire dalla pancia del gruppo. Le Prema di Antonelli, Camara e Wharton scavano fanno il vuoto mentre alle loro spalle Dunne, Barnard e Amand si danno battaglia. La gara cambia a 10 minuti dal termine quando l’uscita di pista del pilota Cram Motorsport Georgios Markogiannis causa l’ingresso della safety car. Restano immutate le posizioni di vertice dopo la ripartenza a cinque minuti dal termine, è tripletta Prema.

Quarta vittoria consecutiva, sesta nelle ultime sei gare: prosegue inarrestabile la corsa di Kimi Antonelli, quasi a punteggio pieno dopo il difficile e sfortunato primo round di Imola. Prova a resistere Camara ma anche oggi nessuna chance per il pilota brasiliano di impensierire il nuovo leader di campionato; ora i due piloti sono divisi da quattro punti.

Resistendo nei giri finali agli attacchi di Alex Dunne, James Wharton conquista il quarto podio stagionale proprio davanti al pilota irlandese. Taylor Barnard è quinto davanti a Marcus Amand e Kacper Sztuka. Il duello in casa Prema tra Conrad Laursen e Charlie Wurz va al pilota danese, con il talentino austriaco capace di rientrare in zona punti dopo una partenza a rilento. La zona punti si chiude con la Van Amersfoort di Martinius Stenshorne.

Dopo una buona partenza scivola fino alla diciassettesima posizione Valerio Rinicella, secondo miglior italiano dopo Antonelli, a precedere di una posizione Alfio Spina. Ventunesimo Brando Badoer. Domani si concluderà il round con la consueta doppia gara domenicale.

Samuele Fassino