FX Pro Series 2024 | Live Streaming Grid Walk & Race 2 - Misano 23 Giugno

Momento di grande fermento per il mondiale EWC 2024, con il Tati Team ed il Wojcik Racing che abbandonano rispettivamente Kawasaki e Yamaha in favore di Honda. Il No Limits presenta la line up, proprio come Motorbox Kremer, JMA Racing e Rac41. Video del test al banco della Yoshimura SERT

UNO TSUNAMI

Vedere cambiamenti di marca da parte di team storici dell’EWC come Tati Team e Wojcik lascia sempre abbastanza stupiti, anche se la competitività della Honda è una grande leva. Per il 2024 infatti le insegne Kawasaki e Yamaha verranno rimosse in favore della casa alata per i due team della top class, entrambi impegnati da anni con i vecchi costruttori. Il sentimento generale del paddock però non sembra lasciare spazio a dubbi: la Kawasaki non avrà aggiornamenti quest’anno, e la R1 nel 2023 è stata competitiva solo nelle mani della YART e di Canepa. Così Tati Team e Wojcik Racing hanno colto l’occasione dell’anno nuovo per rivalutare i piani, ed affidarsi alle CBR-1000 RRR nella speranza di ottenere risultati migliori a fine campionato. Attenderemo Le Mans per vedere se l’azzardo pagherà, ma intanto Wojcik in classe Stock aggiunge Gino Rea all'equipaggio.

LINE UP

I team che invece non cambiano moto hanno iniziato a rivelare gli equipaggi per l’anno venturo. Partiamo ovviamente dalla nostra nazionale italiana dell’endurance, il No Limits Motor Team di Moreno Codeluppi. Per la Honda gialla ai confermati Nigon, Gabellini e Masbou si aggiunge Philipp Stenmayr, riserva ufficiale e quarto pilota vista la regola del numero massimo in equipaggio venga aggiornata per le 24H. Motorbox Kremer conferma Rubin insieme a Fetz e Vincon, aggiungendo Bastian Ubl alla formazione. JMA Racing action bike timbra i contratti di Cortot, Lambrechts, Lenoci e Mattia Giacomazzo, mentre Chromeburner Rac-41 aggiunge a Leesch e Tessels Martin Renaudin e Jesko Raffin. In definitiva tutte le squadre si stanno preparando al nuovo regolamento che prevede, solo per la classe Superstock, 4 piloti ufficiali per le gare più lunghe.

YOSHIMURA SERT SCALDA I MOTORI (ED I CUORI)

Nel periodo invernale, data l’assenza della gara (corsa solo una volta) di Sepang, i motori iniziano a scaldarsi sui banchi prova piuttosto che in pista. La SBK ha ripreso con i test di Jerez, la MotoGP segue tra poco. Siccome per l’EWC ci vorrà qualche giorno in più, il team Yoshimura SERT ha deciso di regalare ai fan il video del test al banco del motore per la 8H di Suzuka. Godetevelo!

https://www.youtube.com/watch?v=C7RABoomUlc

Alex Dibisceglia

Leggi anche: MOTOGP | TRACKHOUSE RACING SVELA LE SUE APRILIA “STARS AND STRIPES”