FX Pro Series 2024 | Live Streaming Grid Walk & Race 2 - Misano 23 Giugno

Denny Hamlin torna a vincere nella NASCAR Cup Series in quel di Richmond. Il #11 del Gibbs Racing si impone con una strategia perfetta nella prova di casa. 47mo acuto in carriera per il portacolori di Toyota, il quarto nel particolare short track che sorge in Virginia. 

https://twitter.com/NASCAR/status/1510754213717979137

NASCAR, Richmond: Toyota torna nella victory lane

Dopo Chevy e Ford è il turno di Toyota. La nuova Next Gen giapponese riesce ad imporsi respingendo ogni possibile attacco da parte della Ford di Kevin Harvick (Haas #4), pilota che da oltre 12 mesi non riesce a primeggiare.

Il due volte campione ha tentato in tutti i modi di impensierire il tre volte vincitore della Daytona 500, semplicemente perfetto nei passaggi conclusivi caratterizzati dal calare del sole. Si tratta del settimo vincitore differente da inizio anno ad oggi, il primo rappresentante del marchio asiatico a riuscirci dopo il successo sfiorato nella prima prova dell'anno da parte di Bubba Wallace (23XI Racing #23).

La prima Stage è stata conquistata da Ryan Blaney (Penske #12), autore della pole-position che nei minuti seguenti ha dovuto cedere il passo a Martin Truex Jr #19. Il portacolori di Gibbs, a segno nella seconda frazione, sembrava in grado di potersi contendere il successo, una missione non riuscita. Quarto posto infatti per quest'ultimo alle spalle di William Byron (Hendrick Motorsports #24), protagonista in positivo per tutta la prova.

La NASCAR Cup Series si sposterà ora in quel di Martinsville, il tracciato più corto del calendario che precederà di sette giorni l'attesissima night race di Bristol sullo sterrato. Le prossime due gare saranno sicuramente molto entusiasmanti, tutti possono primeggiare in due impianti in cui storicamente non sono mancate le sorprese.

Luca Pellegrini