FX Racing Weekend 2024 | Live Streaming Gare - Varano 14 Aprile (pomeriggio)

Il GP del Qatar 2022 della MotoGP conclude una giornata storica per la bandiera italiana grazie al Team Gresini e ad Enea Bastianini, che vincono la prima gara dell’anno. Per Enea è la prima vittoria, per il team del compianto Fausto è il ritorno alle posizioni che contano dopo anni difficili in Aprilia.

C’È TANTO FAUSTO QUI

Le lacrime sono scese a fiumi, ed è giusto e sano che sia così. L’immagine di Nadia Padovani, consorte del compianto Fausto Gresini, piange sul podio per la prima vittoria del team che porta il nome del marito in quel del Qatar, dove la MotoGP ha visto Enea Bastianini conquistare la prima vittoria sua e del 2022. Emozione fortissima anche per Enea, che porta l’unica Ducati competitiva di tutto il weekend proprio sul gradino più alto del podio a scapito della Honda di Pol Espargaro.

CHISSÀ CON LA 2022…

Nella giornata della debacle più totale della casa di Borgo Panigale, Enea compie un’impresa che, anche senza considerare i fattori esterni, ha dell’incredibile. Piloti ben più esperti di Bastianini, oltre che alcuni ritenuti più talentuosi, vanno a casa con uno zero in classifica nonostante il mezzo che hanno a disposizione, ossia l’ultima Desmosedici. Enea corre invece con una 2021, sulla carta un mezzo competitivo ma sicuramente datato rispetto ai competitor. Ma a quanto sembra questo fattore al “Bestia” non ha creato nessun tipo di problema.

LA GESTIONE LA CHIAVE DI SVOLTA

Per Bastianini è stata la gestione della gomma la chiave fondamentale per questo risultato. Le Honda sono partite entrambe con coppia di gomme soft, cosa che nella distanza di gara non ha pagato. Un semplice sorpasso in rettilineo è bastato ad Enea per conquistare la leadership della gara, mantenuta anche grazie all’errore di Pol Espargaro nel cercare di reiterare l’attacco al “Bestia”. Ma la gara è stata composta da una guida dolce e senza sbavature, che ha mantenuto fresche le gomme di Enea fino al momento cruciale per l’attacco. Però oggi questo conta il giusto, ed è il romanticismo della prima vittoria di Enea Bastianini in MotoGP e del team di Nadia Padovani in Gresini che permea il circuito del Qatar in questo inizio di 2022. E se il buongiorno si vede dal “mattino”...

Leggi anche: MOTO2 | GP QATAR, GARA: VITTORIA DA DIECI E LODE PER VIETTI

Alex Dibisceglia