F1 | GP Ungheria 2024 - Commento LIVE Qualifiche

Raffaele Marciello/Timur Boguslavskiy vincono in scioltezza la gara-1 di Misano del Fanatec GT World Challenge Europe Powered by AWS Sprint Cup. Mercedes spezza il dominio degli ultimi anni di Audi all'interno del noto tracciato romagnolo, Akkodis ASP #88 precede all'arrivo Giacomo Altoé/Konsta Lappalainen  (Emil Frey Racing #14/Ferrari) e Dries Vanthoor/Charles Weerts  (WRT #32/BMW).

https://twitter.com/GTWorldChEu/status/1680200596207419398

Mercedes senza rivali in gara-1 a Misano

La partenza è stata caratterizzata da un incidente in curva 1 tra l'Audi #66 di Tresor Attempto Racing, la Lamborghini #123 di Imperiale Racing e la McLaren #159 di Garage 59. La Safety Car non è stata necessaria per risolvere quanto accaduto in curva 1, mentre Raffaele Marciello tentava sin da subito di scappare sulla concorrenza.

Il #88 di Akkodis ASP si è reso protagonista di un pit stop semplicemente perfetto, il portacolori di Mercedes ha preceduto senza molti problemi la Ferrari #14 di Emil Frey Racing affidata a Giacomo Altoé.

https://twitter.com/GTWorldChEu/status/1680185654339149826

La seconda metà della corsa non ha cambiato le carte in tavola, Mercedes ha infatti controllato la scena senza molti problemi. Dominio senza rivali per la coppia del team francese che sigla la seconda gioia del 2023 dopo aver firmato race-1 in quel di Brands Hatch.

Emil Frey Racing #14 conclude il podio davanti a Vanthoor/Charles Weerts (WRT #32/BMW), scattati dalla 22ma piazza. Rimonta impressionante da parte della coppia belga che ha meritatamente raggiunto il podio precedendo Frédéric Vervisch / Nicolas Baert (Comtoyou Racing #12/Audi), Albert Costa/Thierry Vermeulen (Emil Frey Racing #69/Ferrari) e Aurélien Panis/Alberto Di Folco (Boutsen VDS Racing #9/Audi), meritatamente vincitori in Gold Cup. 

https://twitter.com/GTWorldChEu/status/1680199989748719623

GTWC Europe Misano, gara-1 nelle altre categoriev: Audi, McLaren e Mercedes a segno

Tre auto differenti hanno primeggiato in Bronze, Silver e Gold Cup. Iniziamo con la prima, categoria letteralmente dominata da Henrique Chaves/ Miguel Ramos (Garage 59 #188/McLaren) davanti a Ayhancan Güven/Alex Malykhin (Pure Rxcing by Herberth #911/Porsche) e Patryk Krupinski / Norbert Siedler (JP Motorsport #112/McLaren). 

Dalla pole alla vittoria per Jordan Love/Frankie Bird  (Haupt Racing Team #77/Mercedes) in Silver Cup, abili ad avere la meglio su Ezequiel Pérez Companc/Jesse Salmenautio (Madpanda Motorsport #90/Mercedes) e Alex Aka/Lorenzo Patrese (Tresor Attempto Racing #99/Audi), ultimi sullo schieramento di partenza dopo la Q1 di questa mattina. 

In Gold Cup è da citare nuovamente la gioia di Aurélien Panis/Alberto Di Folco (Boutsen VDS Racing #9/Audi). Il francese ed il nostro connazionale festeggiano con margine davanti a Calan Williams/ Niklas Krütten (WRT #30/BMW) e César Gazeau/Adam Eteki (Boutsen VDS Racing #10/Audi).

Appuntamento ora a domani per una nuova prova in Italia del Fanatec GT World Challenge Europe Powered by AWS. Le qualifiche si terranno nuovamente alle 9.00, mentre la gara resta indetta per le 14.00.

Da Misano - Luca Pellegrini