Le Ducati di Rinaldi e Bautista sono le prime ad aprire il weekend del WorldSBK al Mandalika International Street Circuit, conquistando l”uno-due” nelle FP del venerdì. Entrambi i piloti sono anche finiti in terra, vicino Toprak Razgatlioglu, Niccolò Bulega ancora al top in Supersport

FP1: CHE FATICA GOMMARE LA PISTA

Il problema dei tracciati asiatici è che la loro frequentazione da parte delle moto non è cosi costante da mantenere in buono stato il tracciato. Se ne è reso conto Michael Rinaldi, autore del best lap della mattina ma anche di una caduta in curva dieci, fortunatamente senza conseguenze. Il secondo tempo della mattinata è stato appannaggio di Toprak Razgatlioglu, un decimo meglio di quello di Bautista in terza posizione. Ma con tempi a tre secondi dal tempo di gara della scorsa visita a Mandalika, la prima sessione è stata principalmente utilizzata proprio per pulire la pista e lavorare su una prima base di setup. Cadute anche per Loris Baz, Iker Lecuona e Lorenzo Baldassarri, con quest’ultimo autore di un volo spettacolare e della distruzione della sua tuta, che fortunatamente ha protetto il pilota.

https://twitter.com/WorldSBK/status/1631482948187725824

FP2: RINALDI SI CONFERMA

Le FP2 non hanno però cambiato volto a questo venerdì indonesiano, che osserva ancora Michael Rinaldi in testa alla lista dei tempi. Nel pomeriggio è stato il turno di Bautista di cadere, fortunatamente a sua volta senza conseguenze. Per lo spagnolo però è stato un ottimo momento per migliorare il proprio tempo, aggiudicandosi la seconda posizione nelle combinate del venerdì. Lo segue Razgatlioglu, ora terzo con solo un lieve miglioramento del suo tempo (nell’ordine dei centesimi), al contrario di Rea che falcia via più di un secondo e mezzo dal suo best. Il pluricampione Kawasaki si porta quindi in quarta piazza davanti la BMW di Michael Van Der Mark, che sembra decisamente più a suo agio in condizioni di grip ridotto. Gardner, Lowes, Locatelli, Bassani e Redding chiudono la Top10 delle FP del WorldSBK a Mandalika.

https://twitter.com/WorldSBK/status/1631524667667226626

SUPERSPORT: BULEGA ANCORA IN CIMA

Tocca ancora a Niccolò Bulega comandare le FP del venerdì, questa volta a Mandalika, per la Supersport. L’alfiere Ducati Aruba.it è stato il più veloce di tutta la giornata con il suo 1’36”705, 24 millesimi di secondo meglio del tempo di Can Oncu. Il turco porta la Kawasaki ad un soffio dalla rossa di Borgo Panigale, ma ancora non basta per riuscire a sopravanzare Bulega. Terzo tempo per Niki Tuuli alla seconda uscita con Dynavolt Triumph, a precedere Marcel Schroetter con MV Agusta e Stefano Manzi con la Yamaha di Ten Kate. Tutti e cinque i costruttori nelle prime cinque posizioni, una situazione perfettamente bilanciata ci prepara ad un sabato e una domenica carica di sfida. La Superpole alle 2:55 di questa notte, orario italiano.

https://twitter.com/WorldSBK/status/1631514882683068417

Alex Dibisceglia

Leggi anche: WORLDSBK | INDONESIA: INFO E ORARI DEL WEEKEND

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi