Best lap in entrambe le sessioni per Jonathan Rea nelle FP del WorldSBK a Phillip Island, ma Alvaro Bautista non è lontano. Per il ducatista campione del mondo una caduta nelle FP1, mentre a Razgatlioglu mancano ancora due decimi. Bene Lowes

LA MATTINA: ERRORE PER BAUTISTA

Le FP della mattinata del WorldSBK a Phillip Island sono iniziate sotto la stella verde Kawasaki di Jonathan Rea. Per il nordirlandese il round australiano è praticamente un secondo round casalingo, visto che la moglie Tatia è proprio della terra dei canguri. In più il circuito dell’isola è, un po’ come il Qatar, abile a pareggiare i dislivelli tra le moto, premiando uno stile di guida molto scorrevole. Grazie a questa combinazione, Jonathan è riuscito a beffare la Ducati di Alvaro Bautista per il primo crono, nonostante la V4R del team Aruba.it dia ben 5 chilometri orari di distacco alla ZX10-RR sul traguardo. Complice anche la caduta di Bautista, che da campione già incoronato in Indonesia ora deve evitare infortuni in vista della prossima stagione.

https://twitter.com/WorldSBK/status/1593476479983259648

IL POMERIGGIO: ANCORA REA VS BAU

Nel pomeriggio lo scontro tra i due piloti è proseguito, con Jonathan ed Alvaro che sono riusciti a migliorare di un decimo i loro tempi. Il vantaggio sul terzo in classifica aumenta a poco più di due decimi, ma il terzo crono non corrisponde più a quello di Razgatglioglu. Entra nella contesa Alex Lowes, che con il suo 1’31”416 sopravanza il turco per una possibilità sul podio. Tracciati come Phillip Island non premiano le staccate poderose di Toprak, che trova il suo più grande vantaggio sugli avversari attutito dalle caratteristiche del tracciato. La punta Pata Yamaha riesce comunque a piazzarsi quarto nella combinata, davanti al compagno di squadra Andrea Locatelli. Chiude la top5 Tetsuta Nagashima, che sostituisce l’infortunato Iker Lecuona, davanti alla Ducati del team GoEleven di Dennis Sacchetti con Phillip Oettl alla guida.

https://twitter.com/WorldSBK/status/1593481994138181634

LE PREVISIONI PER DOMANI

Il meteo di domani potrebbe comunque sparigliare tutte le carte. Le FP 3 del WorldSBK a Phillip Island potrebbero iniziare con una leggera pioggia, che potrebbe addirittura peggiorare nelle gare del pomeriggio. Per l’Italia si inizierà dalle 00:30 di sabato mattina con l’ultimo turno di prove libere della Superbike, per poi passare a Superpole ed infine a Gara-1. Condizioni incerte anche per domenica, con la notte che potrebbe portare altra pioggia sul circuito australiano. Appuntamento a mezzanotte per scoprire chi aprirà in cima al podio il weekend del “down under”.

WORLDSBK PHILLIP ISLAND FP, COMBINED TIMES

WorldSBK Phillip Island FP Combined Times 2022

Alex Dibisceglia

Leggi anche: WORLDSBK | AUSTRALIA: INFO E ORARI DEL FINALE DI STAGIONE

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi