Credits: Hendrick Motorsports
Credits: Hendrick Motorsports

William Byron ha vinto al COTA per la seconda volta in stagione nella NASCAR Cup Series 2024. La Chevrolet #24 di Hendrick Motorsports mette tutti in riga al COTA ottenendo la 12ma gioia in carriera a poco più di un mese dalla gioia della Daytona 500.

Toyota parte forte, ma non basta

Joe Gibbs Racing ha fatto la differenza nelle prime due frazioni, rispettivamente assegnate a Christopher Bell #20 e Denny Hamlin #11. Le due Toyota Camry hanno controllato la scena approfittando anche della strategia dei rivali, determinati a preservare la posizione nei vari restart piuttosto di ottenere i punti che spettano ai primi dieci di ogni ‘traguardo volante’.

La corsa è entrata nel vivo dopo la fine della Stage 2, Ross Chastain (Worldwide Express Chevrolet #1) ha tentato di fare la differenza insieme a William Byron (RaptorTough.com Chevrolet #24) e Ty Gibbs (Monster Energy Toyota #54).

Con il passare dei minuti alla festa si è unito anche Alex Bowman (Ally Chevrolet #48), protagonista che ha deciso di anticipare l'ultimo passaggio in pit road sorprendendo la concorrenza.

Bell impegnato al COTA in NASCAR - Credits: Joe Gibbs Racing 

Byron respinge Bell e vince 

L'americano si è ritrovato in seconda piazza ed ha tentato dei riprendere Byron, apparentemente superiore senza bandiere gialle. Le due Chevrolet di Hendrick Motorsports hanno dovuto vedersela con il ritorno di Ty Gibbs, rookie of the year 2023 determinato ad ottenere la prima gioia in carriera nella Cup Series. 

Il campione 2022 della NASCAR Xfinity Series non si è avvicinato abbastanza a Byron che nei due giri conclusivi ha subito il ritorno di Christopher Bell (DEWALT Toyota #20). L'americano, con gomme decisamente più fresche, ha scavalcato nell'ordine Bowman e Gibbs prima di riportarsi minacciosamente su Byron.

Il nativo di Charlotte ha tenuto a bada il ritorno del rivale, Bell ha terminato davanti a Gibbs, Bowman, Tyler Reddick (The Beast Unleashed Toyota #45), AJ Allmendinger (LeafFilter Gutter Protection Chevrolet #13), Chastain e Chris Buescher (Fastenal Ford #17).

Settimana prossima un nuovo round attende la NASCAR Cup Series, atto su ovale in quel di Richmond.

Luca Pellegrini

 

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi