F1 | GP Ungheria 2024 - Commento LIVE Qualifiche

Beitske Visser trionfa a Singapore. L'olandese di Sirin Racing conquista quella che potrebbe essere l'ultima gara di W Series di quest'anno, davanti a Alice Powell e Marta Garcia. Disastro per Chadwick, che si ritira dopo essere andata a sbattere.

VISSER CONQUISTA SINGAPORE

Una Visser in gran spolvero, che si è mostrata in formissima quest'oggi, conquistando la prima gara stagionale. Grazie ad una ottima partenza, riesce a beffare Marta Garcia (scattata dalla pole position) e a portarsi subito al vertice.

La driver olandese non si fa nemmeno intimorire dalla presenza insistente dietro di sè di Alice Powell, che le sta col fiato sul collo e prova a sorpassarla nelle ultime fasi di gara. Con la pioggia che è soltanto un ricordo del giorno precedente, la Powell viene anche favorita dalla Safety Car entrata negli ultimi attimi di corsa, e che rientra ai box ad un giro dal termine, facilitando l'impresa alla pilota proveniente dai Paesi Bassi.

Con Visser e Powell sul podio, si aggiunge Marta Garcia, che ha dovuto invece fare più fatica per chiudere in terza posizione.

PRIMO ZERO PER CHADWICK. MA CHI SARA' LA CAMPIONESSA 2022?

Dopo la qualifica non brillante, per Jamie Chadwick non va meglio nemmeno in gara. L'inglese, attuale leader della classifica, effettua un'ottima partenza portandosi subito in sesta piazza, ma rimane poi fossilizzata lì, non riuscendo ad essere abbastanza vicina all'avversaria.

Negli ultimi minuti di gara, la britannica prova ad attaccare Hawkins, ma sbaglia e va a sbattere contro le barriere protettive del tracciato cittadino, richiamando in pista la SC e collezionando così il primo zero. La vera domanda è: chi sarà la campionessa 2022?

Lo sapremo tra una settimana: questo il tempo concesso agli organizzatori per trovare il budget necessario per completare la stagione. In caso contrario, la Chadwick sarebbe per la terza volta campionessa, con Powell seconda e poi Visser.

Se invece si proseguirà verso Austin e Città del Messico, potrebbero esserci dei colpi di scena con questo zero da parte di Jamie Chadwick: in ballo non solo il titolo di campionessa, ma anche il secondo e il terzo posto in campionato, considerando ancora i 150 punti da distribuire con la tappa statunitense e il double header messicano.

 
Credits: @WSeriesRacing
Giulia Scalerandi

Leggi anche: W SERIES | SINGAPORE, QUALIFICHE: MARTA GARCIA OTTIENE LA PRIMA POLE SOTTO LA PIOGGIA