Credits: Ufficio Stampa Parma Motorsport
Credits: Ufficio Stampa Parma Motorsport

Sono circa 300 gli iscritti al 35° Trofeo Andrea Margutti, in programma al South Garda Karting di Lonato per le categorie MINI, OKN, OKNJ, OKJ e KZ2, con piloti provenienti da ben 41 nazioni e pronti a dare un ulteriore grande interesse a questo evento internazionale che si disputa puntualmente fin dal 1990, con l'organizzazione di Parma Motorsport. Le finali in programma Domenica 17 Marzo saranno trasmesse in diretta streaming anche su LiveGP.it.

Si prospetta quindi una 35ma edizione dai numeri record per questa storica manifestazione che ogni anno si rinnova nel ricordo del giovane Andrea Margutti dopo la sua scomparsa avvenuta nel 1989, nell'evento nato per desiderio dei suoi genitori, Patrizia e Enrico Margutti, in accordo con la famiglia Pellegrini di Parma Motorsport e condiviso da tutti i piloti e compagni di Andrea di quell'epoca, fra i quali Jarno Trulli e Giancarlo Fisichella.

Trofeo Margutti 2024, ben 41 nazioni rappresentate

Imponente il numero delle nazioni rappresentate, ben 41. Fra le nazioni straniere si distingue la Romania con una partecipazione di 20 piloti. Fra i team, quest'anno il team più numeroso è Baby Race Driver Academy con 12 piloti. Queste le nazioni rappresentate al 35° Trofeo Andrea Margutti: Austria, Belgio, Brasile, Bulgaria, Canada, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Indonesia, Israele, Italia, Giappone, Kenia, Lettonia, Lituania, Malta, Messico, Monaco, Olanda, Norvegia, Polonia, Portogallo, Romania, Slovacchia, Slovenia, Sud Africa, Spagna, Svezia, Svizzera, Tailandia, Turchia, Ucraina, Emirati Arabi, Gran Bretagna, Stati Uniti.  

Grande partecipazione in tutte le categorie a Lonato

Ampia l'affluenza in tutte le categorie e bei nomi con tutti i maggiori team internazionali, a partire dalla importante adesione nelle due nuove categorie federali OK-N e OK-N Junior, che con circa 80 piloti confermano un eccellente successo alla loro prima apparizione nel Trofeo Margutti. La OKN e OKNJ, insieme alla internazionale OK-Junior con griglia piena di 34 piloti, rappresentano le categorie in presa diretta presenti in questa 35ma edizione. La categoria più numerosa è la MINI con 106 piloti: 66 nella MINI Gr.3 Under 10 e 40 nella MINI Gr.3. Ma spicca anche la partecipazione massiccia nella più prestazionale KZ2, che vede al via ben 72 piloti.

Il poster dell'edizione 2024 del Trofeo Andrea Margutti

I campioni al via del Trofeo Margutti 2024

KZ2. Un bel numero di campioni saranno al via in questo Trofeo Andrea Margutti 2024, a partire dalla KZ2 con Cristian Bertuca, vincitore dell'ultima edizione in gara quest'anno con il team KCS, insieme al campione Riccardo Longhi già vincitore nel 2017. Al via tanti altri top drivers già nell'Albo d'Oro del Trofeo Andrea Margutti, come il pluricampione Davide Forè già vincitore nel 2015, in gara con il Team GSR, e i vincitori delle tre edizioni 2020, 2021 e 2022: il forte olandese Senna Van Walstijn vincitore nel 2020 e 2021 in gara con il team CPB, insieme a Giuseppe Palomba, vincitore nel 2022. Pronti a farsi valere, fra gli altri, ci saranno anche la rivelazione Markus Kajak con Maranello SRP, Alex Maragliano con Renda Motorsport, Alessio Piccini al debutto con Modena Kart, l'immancabile Andrea Dalè, Angelo Lombardo dalla Sicilia.

MINI. Fra i giovanissimi della MINI Gr.3 Under 10, fra i più competitivi si presentano Niccolò Perico con Energy Corse, Lorenzo Di Pietrantonio e Mason Robertson con BabyRace, Achille Rea e Henri Kumpen (nipote di Max Verstappen) con Tony Kart, David Moscardi con BirelART, Antonio Ianni con Gamoto. Nella MINI Gr.3 spicca la presenza di giovani promesse come Daniel Miron Lorente e Oleksandr Legenkyi con il Team Driver, Leonardo Goski con Tony Kart, Alessandro Truchot e Albert Tamm con BabyRace, Antoine Venant con Kidix, Nicola Stanley con Gamoto. 

OKJ. La categoria internazionale OKJ vede al via tanti giovani promettenti in una sfida internazionale composta prevalentemente da team e piloti stranieri, provenienti da tutta Europa e anche da Indonesia, Giappone e Sud Africa.

OK-N. Molti i team presenti anche in OKN, dove prevale la bandiera italiana. Qui nel duello per la vittoria si ritrovano specialisti come i campioni delle scorse edizioni nella categoria Senior in presa diretta, a partire da Cristian Comanducci campione nel 2021 in gara con PRK, il campione italiano OKN 2023 Federico Albanese con Italcorse, Riccardo Ferrari con M2 Racing campione del Trofeo Margutti 2023. Al debutto in OKN anche diversi giovani provenienti dalla OKN Junior dello scorso anno.

OKNJ. Numerosi i piloti in cerca del successo fra gli OKN Junior, fra i più interessanti e competitivi Davide Mizzoni con Italcorse, Pietro Bagutti con Gamoto, Valerio Viapiana con Team Driver, Giacomo Giusto e Billy Van Staveren con Modena Kart, Cristian Tonalini con KCS,  Ludovico Mazzola, Gioele Carrer con Scarpi Racing. Al via anche la figlia di Mika Hakkinen, Ella Hakkinen con Fusion Motorsport.

LIVE STREAMING. La fase finale di domenica 17 marzo sarà trasmessa in Live Streaming sulla home page ed i canali Social di LiveGP.it, nonché in contemporanea sul sito www.trofeomargutti.com.

Il programma del Trofeo Margutti 2024

Giovedì 14 marzo: 8:30 Verifiche Sportive e Prove Libere.

Venerdì 15 marzo: 8:30 Prove Libere, 10:40 Prove Libere Ufficiali, 13:15 Prove di qualificazione, 15:30 Manches eliminatorie.

Sabato 16 marzo: 8:30 Warm up, 10:30 Manches eliminatorie.

Domenica 17 marzo: 8:30 Warm up, 10:10 Repechage, 10:50 Pre-Finali, 13:50 Finali, 17:15 Premiazione.

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi