FX Pro Series 2024 | Live Streaming Grid Walk & Race 2 - Misano 23 Giugno

Scatterà il prossimo weekend dal Misano World Circuit Marco Simoncelli la stagione ACI GT, che per l’occasione vedrà in pista la serie Sprint. Tante le novità per un campionato che, almeno in questa prima uscita stagionale, vedrà il tutto esaurito con ben 43 equipaggi iscritti tra GT3 e GT Cup. Tra le tante, da segnalare la presenza di Andrea Kimi Antonelli sulla Mercedes del team gestito dal padre.

A Misano doppia griglia

Il grande numero di iscritti ha fatto sì che ACI Sport prendesse nei giorni scorsi una decisione che ha portato alla prima grande novità stagionale. Le vetture Gran Turismo saranno infatti impegnate in ben quattro gare a Misano; per motivi di sicurezza, infatti, verranno divise le griglie tra GT3 e GT Cup. Una scelta importante, che porterà ad un “traffico” più contenuto in pista, soprattutto nelle prime concitate fasi di gara.

Entrambe le classi, dunque, vedranno due manche della durata di 50 minuti + 1 giro, come da formula classica del GT Sprint. Gara-1 di entrambe le divisioni sarà disputata il sabato (GT3 ore 15.30, GT Cup ore 18.35), mentre gara-2 si svolgerà domenica (GT3 ore 13.40, GT Cup ore 15). Saranno precedute dalle due sessioni di prove ufficiali, anche queste sdoppiate, che si terranno nella mattinata di sabato dalle 8.40 alle 10.10.

In pista anche Antonelli

Il weekend romagnolo sarà l’occasione per rivedere in un contesto nazionale anche Andrea Kimi Antonelli. Il giovane bolognese sarà alla guida della Mercedes AMG GT3 portata in pista dal team gestito dal padre Marco, da diversi anni ormai protagonista nelle categorie ACI Sport. Sarà un’occasione importante per Kimi, che potrà prendere confidenza con una vettura a ruote coperte.

“Voglio ringraziare Toto Wolff e Gwen Lagrue per avere autorizzato Andrea a partecipare all'appuntamento di Misano ed il team Prema Racing con cui è impegnato quest’anno nella Formula Regional europea - ha commentato Marco Antonelli. - Torniamo in pista carichi come sempre, con due equipaggi di sicuro valore”. Kimi potrà disputare il weekend completo, dal momento che non dividerà l’abitacolo con nessuno; la seconda AMG del team sarà invece portata in pista da Keltrup e Sandrucci.

Nova Race cerca la riconferma in GT3, le Huracàn la sfidano

Il team diretto da Christian Pescatori tornerà in pista per difendere il titolo conquistato la passata stagione con due Honda NSX. A portarle in pista saranno gli equipaggi composti da Gnos-Greco e Magnoni-Bodellini, quest’ultimo al debutto nel mondo GT dopo il successo in FX Pro Series. Le vetture giapponesi dovranno vedersela in particolare con il drappello di Lamborghini Huracàn. Tre saranno schierate da VSR, con Moulin-Llarena, Cazzaniga-Petrov e Liberati-Michelotto, mentre Imperiale Racing ne porterà in pista altre due, affidate a Fascicolo-Ciglia e Denes-Gvazava.

Due saranno anche le BMW M4 GT3 portate in pista da Ceccato Racing, che riconferma anche per il 2023 il buon Jens Klingmann, sostituendo però Timo Glock con un’altra bandiera della casa bavarese, Bruno Spengler. La seconda macchina sarà invece effettuata a De Luca e Tamburini. AF Corse schiererà due 488 GT3 per Castro-Nurmi e White-D’Auria, che andranno ad affiancarsi a quella del team Best Lap.

Grandi numeri per la GT Cup

Nella classe riservata alle vetture in configurazione monomarca, Best Lap, come annunciato nei giorni scorsi, porterà in pista ben quattro Ferrari 488. A fare la parte del leone saranno però le Porsche, con le 992 portate in pista da Ombra Racing, Racevent, Krypton e Autorlando.

Nova Race sarà presente anche qui, con due esemplari di Mercedes AMG GT-C affidate a Ferri-Bencivenni e Marchetti-Carboni. A completare lo schieramento le tante Porsche 991.2, che porteranno ancora più spettacolo nelle due gare riservate alla divisione Cup.

Il lavoro fatto da ACI Sport sta dunque cominciando a dare i suoi frutti; 43 equipaggi iscritti sono un numero assolutamente considerevole. Un inizio di stagione col botto, dunque, che porterà in Romagna uno spettacolo unico.

Nicola Saglia