Credits: Daniele Paglino
Credits: Daniele Paglino

Ferrari non ha ancora primeggiato nel FIA World Endurance Championship 2024, ma quanto mostrato in pista non può che rassicurare gli uomini di Maranello. Il dominio in qualifica a Imola e successivamente il podio di Spa sono due risultati positivi se guardiamo soprattutto a quanto di positivo mostrato in gara.

Ferrari all'attacco su più fronti 

La pista di Imola ha permesso alla Rossa di tornare tra i grandi, il noto circuito che sorge nelle Ardenne ha confermato la vettura tricolore davanti a tutti. Le due auto titolari e la 499P #83 targata AF Corse hanno messo paura ai rivali prendendo con una relativa scioltezza il primato dopo quattro delle sei ore previste.

La red flag causata ad 1h e 44 minuti dalla conclusione per l'incidente della Cadillac #2 sul rettilineo del Kemmel ha cambiato la storia di una competizione che sembrava già scritta a favore dei prototipi italiani.

#51 Ferrari in azione a Spa - Credits: Daniele Paglino

Le parole dal box Ferrari

Antonello Coletta, Global Head of Endurance e Corse Clienti, ha commentato ai margini del week-end in Belgio in una nota ufficiale

Nell’intero fine settimana a Spa la squadra ha svolto un grande lavoro. Oggi in gara i piloti sono riusciti a recuperare molte posizioni e a portarsi in testa alla corsa con le due vetture ufficiali, beneficiando della strategia ottimale messa a punto dal team, che ha permesso di sfruttare al meglio le gomme. La terza e la quarta posizione delle 499P numero 50 e 51 così come il podio di classe della numero 83 sono risultati importanti, anche se questa gara, che si sarebbe dovuta concludere alla sesta ora, quando le posizioni erano ancora migliori, è durata ben più a lungo.

Non poteva mancare anche il commento da parte di Ferdinando Cannizzo, Head of Endurance Race Cars: 

Oggi per noi, nonostante il risultato, è stata una giornata positiva. Per quanto riguarda l'esecuzione della gara non abbiamo sbagliato nulla, impostando una strategia perfetta. Abbiamo portato le vetture, che in griglia scattavano in posizioni arretrate, sino in cima alla classifica, e stavamo guidando la prova in sicurezza, tanto che ci trovavamo con le tre Ferrari 499P nelle prime quattro posizioni. 

 

Il FIA World Endurance Championship tornerà protagonista ora in quel di Le Mans tra meno di un mese. Le 499P proveranno ovviamente a confermarsi al vertice ancora una volta, il marchio di Maranello guida la lista dei favoriti per la competizione automobilistica più importante al mondo.

Da Spa - Luca Pellegrini 

 

 

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi