È il momento della verità nella NASCAR Whelen Euro Series: arriva la Valencia Super Speedweek! Due eventi consecutivi, l’ultimo dei quali con punti doppi in palio, chiuderanno la stagione 2020 dal 3 al 6 dicembre al Circuit Ricardo Tormo di Valencia, in Spagna. 44 piloti e 23 vetture sono iscritte al NASCAR GP Spain e alle EuroNASCAR Finals. Campionati e trofei sono in palio: diretta streaming anche su LiveGP.it.

Dopo aver ospitato le semifinali nel 2012 e l’apertura della stagione per sei stagioni consecutive, il Circuit Ricardo Tormo ospiterà per la prima volta le finali EuroNASCAR. Situato in una delle città più attraenti della Spagna, il Circuit Ricardo Tormo presenta un layout di 4 km famoso in tutto il mondo, che sposa perfettamente il carattere delle vetture NWES.

DEC 3-4: NASCAR GP SPAIN LINKS

SCHEDULE | ENTRY LIST | POINTS STANDINGS | WATCH LIVE

DEC 5-6: EURONASCAR FINALS LINKS

SCHEDULE | ENTRY LIST | WATCH LIVE

ALON DAY AL COMANDO

In EuroNASCAR PRO, Alon Day, unico plurivincitore della stagione, è in vetta alla classifica. Il pilota del PK Carsport ha vinto tre volte a Valencia in passato – incluse due vittorie consecutive nel 2018 – e vanta un vantaggio di 14 punti su Lasse Soerensen. Con le sue 2 pole e la vittoria di Zolder, il campione in carica della EuroNASCAR 2 ha sicuramente dimostrato di avere la stoffa del campione ed è primo nel Junior Trophy.

A otto punti di distanza, Gianmarco Ercoli precede il campione 2019 Loris Hezemans e Stienes Longin in un gruppo compatto, seguito da Marc Goossens, Francesco Sini, Lucas Lasserre, Nicolo Rocca e il leader del Challenger Trophy Mauro Trione. Con un massimo di 264 punti in palio negli ultimi due eventi della stagione, tutto può succedere nella Super Speedweek.

GHIRELLI SI GIOCA IL TITOLO

Con due vittorie in EuroNASCAR 2 nel NASCAR GP Croazia di novembre, Vittorio Ghirelli ha aumentato il suo vantaggio in classifica sul compagno di squadra Tobias Dauenhauer, portandolo a 13 punti. Il tedesco mantiene comunque il comando nel Rookie Trophy e la battaglia tra i due piloti Hendriks Motorsport si preannuncia indimenticabile.

Diversi piloti sono ansiosi di rilanciarsi nella per il titolo a Valencia, a partire da Alessandro Brigatti, il debuttante Vladimiros Tziortizis e Nicholas Risitano, che completano la top-5. Julia Landauer guida il Lady Trophy al sesto posto davanti a Martin Doubek e Dylan Derdaele, che sono appaiati in settima piazza. Gli esordienti Francesco Garisto e Simon Pilato completano la top-10, mentre Arianna Casoli guida il Legend Trophy all’undicesimo posto.

Nonostante l’evento si svolga senza pubblico a causa delle restrizioni per contrastare la diffusione del COVID-19, i fan potranno godersi tutta l’azione del NASCAR GP Spain e delle EuroNASCAR Finals sulle piattaforme social della EuroNASCAR. Tutte le otto gare saranno trasmesse in diretta anche sulla pagina Facebook di LiveGP.it.

EuroNASCAR PRO

Il ritorno di Vilarino – Costretto dalla pandemia a dare forfait per il 2020, il tre volte campione Ander Vilarino farà finalmente il suo debutto per DF1 Racing a Valencia. Con sei vittorie sul circuito di casa su otto partenze, lo spagnolo sarà sicuramente da tenere d’occhio al Circuit Ricardo Tormo.

Debutto per Olivier Hart – Il pilota olandese Olivier Hart farà il suo debutto sulla Ford Mustang #7 Hendriks Motorsport nel campionato EuroNASCAR PRO. A soli 21 anni, Hart vanta già un podio alla 12 Ore di Bathurst.

Ferrando torna in pista – Dopo aver saltato il NASCAR GP Croatia, Thomas Ferrando tornerà sulla griglia del campionato EuroNASCAR PRO. Il francese guiderà la Ford Mustang #1 Alex Caffi Motorsport / Race Art Technology.

EuroNASCAR 2

Super Speedweek una buona occasione per Landauer – Con due eventi sulla stessa pista, Julia Landauer avrà un’importante opportunità a Valencia. Con quattro gare sul tracciato spagnolo, l’americana cercherà di sfruttare il tempo in pista aggiuntivo su un nuovo circuito per puntare a un posto sul podio generale.

Alberto Panebianco pronto al debutto in NASCAR – Vincitore di un concorso ideato da Not Only Motorsport, il giovane pilota italiano Alberto Panebianco farà il suo debutto sulla Camaro # 89 a Valencia. Il team italiano schiererà anche una seconda vettura per la prima volta da quando è entrato nella NWES nel 2020.

Casoli a caccia del Legend Trophy – Due volte vincitrice del Lady Trophy nella sua carriera, Arianna Casoli guida il Legend Trophy alla vigilia dei due eventi di Valencia. Dopo aver guidato la vettura # 88 a Grobnik a causa di un incidente in qualifica, l’italiana tornerà sulla sua EuroNASCAR FJ #54 CAAL Racing.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.