NASCAR Talladega

La NASCAR Cup Series regala spettacolo a Talladega ed incorona Denny Hamlin. Il #11 Toyota si impone per la seconda volta in stagione in un superspeedway e si garantisce un posto per il  ‘Round of 8’, la prossima fase del campionato. Per il tre volte vincitore della Daytona 500 si tratta della settima affermazione del 2020.

Dopo tre neutralizzazioni nella prima fase della corsa, la gara è entrata nel vivo a tre giri dalla fine della prima Stage. Aric Almirola (# 10 Haas) è stato spinto a muro nel rettilineo opposto al tri-ovale ed ha innescato il primo incidente di giornata. Ky. Busch (#18 Gibbs) ed Alex Bowman (#88 Hendrick), entrambi presenti nei Playoffs, sono rimasti coinvolti in un contatto che avrebbe potuto avere conseguenze più gravi. Chris Buescher, alfiere del Roush Fenway Racing, ha conquistato la prima frazione, conclusa anticipatamente in seguito al contatto di Almirola.

La Stage 2 ha visto il primo ‘big one’. Al 109° giro, Clint Bowyer (Haas) ha spinto a muro Kurt Busch (Ganassi) che si è successivamente ribaltato. Altri protagonisti dei  Playoffs come Brad Keselowski (Penske) ed Austin Dillon ( #3 Childress) sono rimasti coinvolti in una carambola che ha danneggiato parecchi piloti. Martin Truex Jr è salito in cattedra negli ultimi giri ed ha vinto la Stage 2.

Anche nel finale i contatti non sono mancati. Tyler Reddick, pilota Chevrolet, è stato il protagonista del secondo grande incidente. Il due volte campione della NASCAR Xfinity Series ha colpito Kyle Busch che a sua volta ha danneggiato la corsa di Kevin Harvick (#4 Haas), Joey Logano (#22 Penske) e Martin Truex. 

Dopo un secondo tentativo finito male, il terzo Overtime ha deciso la corsa con DiBenedetto che ha cercato in tutti i modi di respingere gli attacchi di Hamlin e dei rivali. All’uscita della curva 3-4 il #11 di Gibbs ha preso un piccolo margine sui rivali, un vantaggio che ha gestito fino sotto alla bandiera a scacchi.  Secondo posto al traguardo per DiBenedetto , sanzionato con Elliott nel dopo gara per una scorrettezza

Dopo Talladega, il prossimo atto sarà tra sette giorni al Charlotte Roval, sede della seconda Elimination Race.

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.