Per il secondo anno di fila, la vittoria del GP di Russia va al belga della Kawasaki Clement Desalle nonostante il secondo posto di gara-2 dietro al leader di campionato Jeffrey Herlings. Stranamente sottotono Cairoli soprattutto in gara-2 terminata al quinto posto dopo una caduta mentre era in quarta posizione. Tony termina il GP in terza posizione e perde altri 7 punti dal suo teammate Herlings.

In uno strano 1 maggio che sapeva tutto di Senna-Day, si è disputato sullo sterrato di Orlyonok, il GP di Russia, nuovo appuntamento del Mondiale MXGP 2018 tutto incentrato sulla sfida Cairoli-Herlings per la corona iridata. “Tra i due litiganti, il terzo gode” si dice sempre, no? E tra i due litiganti Cairoli-Herling è stato il pilota Kawasaki Clement Desalle a godere dato che, come lo scorso anno, si è portato a casa il GP proprio davanti ai due contendenti, con l’italiano che perde altri 7 punti dal suo teammate.

Race 1

Cairoli centra l’Holeshot ma la testa della gara la prende Desalle con Tony ed Herlings ad inseguire. Quest’ultimo prova a passare Cairoli ma il blockpass di Tony lo fa rimanere dietro al siciliano. Desalle è scatenato e fugge via segnando giri veloci su giri veloci, con Paulin e Gajser che inseguono Herlings. Cairoli si prende un margine di sicurezza su suo teammate mentre Desalle scappa via e Coldenhoff centra il malcapitato Febvre. Desalle ha 6”2 di vantaggio su Cairoli mentre Paulin prova a chiudere il gap su Herlings che fa segnare anche il giro veloce della gara prima della tabella dei 10’ e 2 giri alla fine. Herlings è scatenato e spinge su Cairoli che allo stesso tempo prova a chiudere il gap sul leader Desalle. Herlings è a meno di un secondo da Cairoli ma con un solo giro alla fine non è facile passare il siciliano e prendere anche un Desalle ormai vicino alla prima vittoria stagionale. Desalle chiude gara-1 davanti a Cairoli ed Herlings.

Classifica Race-1

Race-2

Questa volta l’Holeshot è di Herlings che guida davanti al vincitore di gara-1 Desalle con Gajser, Cairoli e Febvre a seguire e con Paulin e Seewer 6° e 7°. Jolly di Cairoli che salva una quasi caduta e prosegue ma perde terreno da quelli che lo precedono. Herlings prova la fuga guidando la gara con circa 4” di vantaggio su Desalle e stando così le cose, il belga vincerebbe la gara con l’olandese secondo. COLPO DI SCENA! Giù Cairoli mentre era quarto con l’italiano che deve cedere la sua posizione a Febvre, con quest’utlimo che mette pressione allo sloveno Gajser per prendersi il podio della race-2. Desalle segna il giro veloce della gara ma Herlings è ormai scappato verso una nuova vittoria di manche in questa stagione. Febvre passa Gajser prendendogli il terzo posto mentre Cairoli è quinto dietro allo sloveno. Herlings si porta a casa una nuova vittoria di manche davanti a Desalle che vince la gara con Febvre al terzo posto.

Classifica Race-2

Classifica Overall GP Russia

Classifica Mondiale dopo il GP Russia

Marco Pezzoni – @marcopezz2387

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.