Fausto Gresini: condizioni gravi ma stabili
Fausto Gresini nel Circuit de Barcelona - Catalunya, fonte: Gresini Racing Facebook

Dai profili social di Gresini Racing giungono nuovi dettagli sulla battaglia tra Fausto Gresini ed il Covid-19. L’aggiornamento riguarda le dichiarazioni del Dottor Nicola Cilloni, Primario del Reparto di Terapia intensiva dell’ospedale Maggiore Carlo Alberto Pizzardi di Bologna

CRONACA DEI RICOVERI

Fausto Gresini ha subito un primo ricovero in data 27 dicembre, giornata in cui l’ospedale Santa Maria della Scaletta di Imola ha accolto il manager imolese. Tre giorni dopo, mercoledì 30 dicembre, si è preferito trasferire il patron di Gresini Racing presso l’ospedale Maggiore di Bologna.

Il secondo comunicato ufficiale, pubblicato sui social della squadra nella serata del 1° gennaio, faceva pensare e sperare ad una lenta ma fondamentale ripresa. Lo staff diretto da Nicola Cilloni aveva individuato livelli di saturazione dell’ossigeno nel sangue molto bassi. Da qui la decisione di indurre Gresini in coma farmacologico per tentare un’intubazione endotracheale che consentisse l’aumento dell’ossigenazione degli organi vitali.

LE PAROLE DEL DOTTOR CILLONI

“Le condizioni di salute generali di Fausto Gresini, seppure ancora gravi, sono stabili. Abbiamo sospeso i farmaci, anche se è ancora sedato e collegato ad un respiratore meccanico per ottenere una quantità di ossigeno nel sangue adeguata. Nei prossimi giorni verranno eseguite indagini radiologiche per verificare lo stato evolutivo della malattia”.

L’intento dei medici era quello di raggiungere una ventilazione polmonare indipendente. Tuttavia, secondo le parole del Dottor Cilloni, apprendiamo che Fausto Gresini sia tutt’ora collegato ad un respiratore automatico per ottenere una quantità di ossigeno nel sangue adeguata.

Nella speranza di poter accogliere buone notizie nei prossimi aggiornamenti, rinnoviamo gli auguri di pronta guarigione al direttore della squadra faentina.

Matteo Pittaccio

Leggi anche: MOTOGP | FAUSTO GRESINI MIGLIORA: RISVEGLIO PROGRESSIVO DAL COMA FARMACOLOGICO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.